Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[News Web Marketing]

Come aumentare il pagerank?

Il pagerank l’incubo di sempre (prima imaginepaolo aveva PR5, una conquista) ne abbiamo parlato in tanti articoli in questo blog:

Ma come facciamo ad aumentare i l PAGERANK?

Proviamo a riassumere i suggerimenti della rete. Innanzitutto bisogna scrivere contenuti di alta qualità, contenuti che i lettori vogliono condividere con gli altri, dedicare tempo all’articolo.

Ovviamente dovete presentare il vostro sito con BACKLINKS di qualità, fatevi conoscere, cercate lo scambio di links da siti con pagerank alto (PR>3).

Sito sempre aggiornato, fresco e originale. Commentate e partecipate alle conversazioni. Condividete nei social networks e create contenuti social, che saranno condivisi, che scateneranno il mi piace.

Usate negli articoli parole chiavi comunemente cercate. Fate ADV del vostro sito con banner e altro su altri siti.

Provate a creare molte pagine del sito, questo rafforzerà sicuramente i collegamenti interni e quindi possibilità di aumentare il Page Rank.

Partecipate sempre ai forum, Google ama i forum che sono frequentemente aggiornati e se ottenete un back link da questi forum sicuramente riuscirete ad aumentare il Page Rank.

Personalizzate la vostra comunicazione, firmate tutto, email, sms, cards,… spammate il vostro sito ovunque.

Abbiate pazienza che Google rivaluta il Page Rank circa tre o quattro volte l’anno, per cui quasi ogni tre mesi, Google ricalcola di nuovo il vostro Page Rank.

Ovviamente mai usare tattiche illegali e mai usare tecniche di ottimizzazione, Google è molto intelligente non pensate mai di poter ingannarlo.

Siate voi stessi e Google vi farà trovare.


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Web Design Web Marketing]

PageRank is overhyped! …il pagerank è morto? Mah…

Mi trovo con frequenza a monitorare anche il pagerank dei siti che seguo.

Molti dicono che sia morto (qui il link dei risultati in google PageRank is overhyped) ed io vi propongo questo articolo interessante estratto dalla rete.

Estraggo dai siti di riferimento che:

Google has taken steps to de-emphasize PageRank already, as recently as last October when it removed PageRank from Webmaster Tools.

There’s also been discussion about the idea of dropping PageRank from the Google Toolbar, but that hasn’t happened.

Traduco dal sito, e quindi riteniamo l’affermazione ufficiale e credibile:

“Una cosa che penso sia ancora sopravvalutata è il PageRank. La gente ritiene che basta fare un calcolo sul “grafico del Page Rank” e quindi ordinare le pagine. È vero, questo calcolo è importante, ma è solo una delle tante componenti. Noi non abbiamo mai pensato in questo modo. Non abbiamo mai pensato che fosse un fattore così importante. Ha un nome orecchiabile e riconoscibile, ma abbiamo sempre guardato a tutti i dati disponibili. C’è questa confusione in quanto c’è una componente che è chiamata PageRank, ma anche l’intero algoritmo di Google viene chiamato così. Ed è un errore. Dobbiamo migliorare un po’ il branding.”

Ma ci sono altri strumenti oltre al Page Rank? Certo:

  1. PageRank by Yahoo!
  2. Pagerank by Izea;
  3. “real-time” by OneRiot

Secondo voi il Pagerank è morto? È l’unico fattore di analisi per una buona SEO?

Voi cosa ne pensate? Commentate…

PS: indicate anche il vostro sito e il vostro pagerank!


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Web Design Web Marketing]

Approfondimento SEO: Architettura e Struttura di un Sito Web – Breadcumbs – Outgoing Links – Tricks and Tips

Continua l’approfondimento su SEO: Architettura e Struttura del sito web. Da questo grafico si evince che Google (così come un altro comune motore di ricerca) non effettua il ranking su un intero sito web, ma bensì su ogni singola pagina presente nella sitemap.

Il grafico, infatti, ci consiglia di utilizzare i Breadcrumb Links che rappresentano la gerarchia delle nostre pagine. Disponete di un sito con la rappresentazione di prodotti aziendali? Bene, ognuno di essi deve possedere una propria pagina, una propria categoria e mostrare, dove è possibile, la gerarchia dei link. Non basta: tutte le pagine devono essere raggiunte e collegate.

Continue reading


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[News Web Design]

PageRank Viewer: Software per Conoscere il PageRank di un Sito Web

Il PageRank è un algoritmo proprietario di Google, in base al quale, il colosso di Mountain View, stabilisce il posizionamento dei siti web nelle pagine di ricerca (SERP). Al giorno d’oggi, per consultare il PageRank si può ricorrere ad alcuni servizi offerti da altri siti, oppure tramite l’installazione di plugin in browser come Firefox e Google Chrome.

Tuttavia è impossibile valutare il PageRank di più siti contemporaneamente effettuandone, magari, un paragone. Chi si trova in una difficoltà del genere può ricorrere a questo praticissimo tool per Mac che vi propongo oggi: PageRank Viewer. In una finestra simile a quella pubblicata in alto, potrete inserire una lista di siti web (fino ad un massimo di 30) ed esso elaborerà i PageRanks per voi. L’ultima versione, l’1.5 è shareware e costa 29,97 €, ma potete scaricare la versione precedente completamente gratuita con la limitazione a 20 siti per volta.