Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo]

“Cryptolocker”, “Cryptowall” o “CBT-locker”… attenzione agli allegati delle vostre email.

In questi giorni molti utenti ci segnalano di aver beccato un “bastardissimo” ransomware denominato “Cryptolocker” o “Cryptowall” o “CBT-locker” .

L’infezione si contrae da una mail con un allegato manipolato che aggira le sicurezze antivirus.

La sottile strategia utilizzata è dare agli allegati nomi come… F24, Fattura insoluta, Ricorso fallimento, etc…per indurre l’utente ad aprirlo
(in realtà l’utente autorizzerà l’esecuzione di un software) che “CRIPTERÀ” tutti i files (DOC, XLS, PDF, CAB, SCR, etc) presenti sul PC, rendendoli praticamente inutilizzabili.

Occorre quindi prestare scrupolosa attenzione ai msg di posta ed attuare le seguenti misure cautelative:
– Avere copia dei documenti e dei files importanti, nelle cartelle del server, che provvederà al backup giornaliero (l’unica soluzione efficace al momento);
– Anche se la curiosità è tentatrice, non aprire mail da mittenti sconosciuti o non attendibili;
– Fare attenzione al tipo di allegato alla mail, quindi verificare che non sia un eseguibile (quelli con estensione EXE);

Ovviamente queste regole sarà bene applicarle sempre… il 2015 sarà un anno difficile per l’hacking nel digitale!!

Per chi vuole approfondire l’argomento questo è un link che vi chiarirà la pericolosità :
http://www.repubblica.it/tecnologia/2015/01/21/news/paga_o_il_virus_distrugger_il_pc_ora_gli_hacker_chiedono_il_riscatto-105404305/

a cura di Guido Damian (IT Manager http://www.tecnodigi.it)


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo Graphic Design]

Eclectic and Bohemian Interior design: la casa di Greg Irvine.

Greg-Irvine

Photos – Eve Wilson, production – Lucy Feagins / The Design Files.

http://gregirvine.com.au/

Eclectic and Bohemian Interior design

Altre immagini su: http://www.pinterest.com/imaginepaolo/architecture/


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo Social Media]

WhatsApp Web da ora è possibile usare whatsApp direttamente dal tuo Browser!

whatsappweb

Finalmente è arrivata l’applicazione whatsapp su pc che tutti stavamo aspettando.

Negli ultimi giorni giravano nel web dei rumors, ma ancora non era chiaro come fosse il funzionamento.

Oggi Whatsapp ha inviato l’aggiornamento per smartphone ed ecco svelato il mistero.

Innanzitutto si deve specificare che è un servizio utilizzabile solo con Chrome. 

Da Chrome, quindi, si dovrà accedere alla pagina  https://web.whatsapp.com/. Qui troverete un codice QR. Andate ora sul vostro smartphone e accedete a Whatsapp. Troverete sulla tendina che appare cliccando a sinistra del telefono una voce che dice WhatsApp Web. Da qui sarà possibile scansionare il QR code e magicamente si aprirà whatsapp sul vostro browser con la copia di tutti i vostri contatti e delle vostre conversazioni e potrete cominciare ad usarlo.

La versione è compatibile per Android, Windowsphone e Blackberry, ma non su Ios per una limitazione voluta da Apple.


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo Social Media]

Quali sono i tuoi momenti chiave? Pianifica i tuoi Tweet e le tue campagne su Twitter con #PlanTheMoment.

Schermata 2015-01-21 alle 13.56.23

https://twitter.twimg.com/planthemoment_it


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo]

Una biblioteca di circa 2000 giochi MS-DOS da giocare on line.

Schermata 2015-01-07 alle 15.49.21

La collezione comprende azione , strategia , avventura e altri generi unici di gioco e software di intrattenimento. Si gioca attraverso l’uso dell’emulatore EM – DOSBOX del browser, questi programmi sono giocabili on line senza scaricare nulla.

Link al sito: https://archive.org/details/softwarelibrary_msdos_games/v2


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo]

Come ottenere traffico grazie al “passa parola”

Negli ultimi tempi Facebook, come altri social networks, offrono un ottimo campo per il Marketing Virale, questo è un tipo di marketing non convenzionale che sfrutta le capacità comunicativa di pochi soggetti per trasmettere il messaggio ad un numero elevato di utenti finali.

Per far si che un “Contenuto” della vostra pagina Facebook, Twitter eccetera diventi virale ci sono degli step fondamentali da seguire:

  1. Assicurati che il contenuto sia molto interessante e che possa andare a “colpire” l’attenzione di molti utenti;
  2. La tua pagina di Facebook, Twitter, etc… deve essere sempre attiva, pubblica notizie interessanti, informati su cose che accadono nel mondo, che possono essere perse dalla sezione news di Google, oppure con altri contenuti;
  3. Fai in modo che alcuni utenti siano dipendenti dalla tua pagina in modo che qualsiasi genere di news, foto, video, contenuto sia condiviso dall’utente che visita la pagina garantendo così da una parte la condivisione virale, il fine è espandersi sempre di più con il passaparola;
  4. Prestate attenzione alle parole chiave e tag che ci permetteranno di andare a raggiungere utenti che magari stanno cercando su Google qualcosa di inerente;
  5. Cercate di interessare le celebrità, gli influencers, innescando una loro condivisione;
  6. The last but not the least sono i contenuti che non devono diventare noiosi ad esempio ogni tanto si potrebbe postare qualcosa di divertente che faccia ridere l’utente in modo che quest’ultimo lo condivida e che i suoi amici, follower lo condividano a loro volta. Oppure avviare un contest, i concorsi sono un ottima forma di viral per la vostra pagina infatti questo attirerà l’attenzione di nuovi utenti.

Certo fare Viral Marketing di certo non è facile ma grazie a questi piccoli ma utili consigli si può arrivare ad avere sia un ottimo traffico sulla propria pagina, sia una serie di utenti che dipendono dalla pagina e condivideranno i vostri contenuti e quindi creeranno una grande quantità di traffico.


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo]

Come evitare questo messaggio: “Mail non può verificare l’identità di…”

Quando utilizzate Mail su Osx può capitare questo fastidioso messaggio:

mostra

Come facciamo ad evitarlo? Ecco la soluzione: basta cliccare su mostra certificato e poi cliccare su “Fidati sempre…

connetti

 

Vi consiglio di fare questa procedura solo se il certificato è riferito ad un sito affidabile.