Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Graphic Design]

Grafic web social de diseño independiente

Imaginepaolo de Paolo Franzese

Grafic web social de diseño independiente

Desde 2001 comparte ideas creativas, estrategias, noticias sobre el diseño de páginas, redes sociales, social media marketing, diseño grafico, márketing online, seo, tendencias de la web, márketing por correo, noticias, ideas, tendencias, tutoriales, temas gratuitos y mucho más.

Detràs de sus imprescindibles lentes sale su fugaz mirada vivaz e inteligente. La barba “despeinada” le confiere un imagen jovial y amigable.

Su mente explosiva los guiarà a un tornado de ideas innovativas que en un primer momento les parecerà incomprensibles, pero se convertiràn en el suceso de vuestra actividad. Paolo Franzese tiene la capacidad de anticipar el tiempo y llegar a la cima mientras que los otros todavía están pensando. Precisamente, Paolo Franzese un profesional, un hombre y un amigo para ustedes y vuestra compañia.


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo]

Buona Vita!

bg

imaginepaolo vi augura Buona Vita!È una gran festa ogni giorno di Buona Vita. #imaginepaolo #buonavita

Posted by imaginepaolo on Lunedì 14 dicembre 2015

Scopri di più: https://www.facebook.com/imaginepaolo/


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Social Media]

Come usare Instagram al TOP e diventare Power User!

Instagram supera i 400 milioni di utenti ed ogni giorno vengono condivise 80 milioni di foto sul social, cifre da record!

instagram

Ma come possiamo gestire Instagram nel migliore dei modi?

Ho selezionato per te i consigli più preziosi per diventare POWER USER:

COME INIZIARE 

  • Scegli un buon username unico per tutti i social, sarà più semplice trovarti;
  • Non preoccuparti di quanti followers puoi avere, pensa a te stesso e pubblica per sviluppare la tua “voce”;
  • Ricorda che Instagram è proprietà di Facebook, collega i due social;
  • Una bella biografia attira più followers, inserisci anche nella biografia una frase tipo “seguimi” o altre call-to-action;

COME FOTOGRAFARE

  • Esci dalla tua “comfort zone” e fotografa in modo diverso;
  • Cerca di pubblicare cose che ti legano a momenti belli, condividi solo “bei ricordi” cerca di emozionare chi guarda le tue foto;
  • Prenditi tempo per fare la foto, scatta più foto e poi scegli lo scatto migliore;
  • Foto uniche e interessanti, non perfette ma umane…;
  • Esci, passeggia, più viaggi e più avrai da condividere;
  • Creatività, fai qualcosa di diverso e scatta, fai foto da terra, dalla cima di qualcosa o tieni la fotocamera sopra la testa;
  • Posta sempre belle foto, ritocca, applica filtri, e se hai la possibilità nulla ti vieta di usare Photoshop™ per un editing professionale prima di caricare una foto;
  • Limitare i “selfie”, troppi possono dare idea di narcisismo. Pubblica foto sexy di te stesso solo se sei attraente;
  • Per ogni foto esiste un filtro che la rende migliore, usali sempre ma differenziali, se non usi filtri inserisci l’hastag #nofilter;
  • Creare collage aiuta ad avere più “mi piace”;
  • Se pubblichi la mattina e alla fine dell’orario di lavoro ottieni maggiori “mi piace”, se pubblichi la notte rischi di non far vedere le tue foto;
  • Mai pubblicare a raffica, creare l’attesa;

CHI SEGUIRE

  • In Google cerca “best Instagram users to follow” e trai ispirazione;
  • Non seguire chiunque ma cerca di seguire accounts simili al tuo, segui chi ti segue;
  • Naviga tra le hashtag;
  • Instagram ti raccomanda altri tre utenti simili al tuo, guarda il loro profili e seguili se sono interessanti;
  • Usa anche l’opzione Sfoglia di Instagram per trovare utenti simili;

COME COMMENTARE E METTERE MI PIACE

  • Sii SOCIAL, clicca “mi Piace” e commenta sulle foto di altri utenti, e se vuoi “Menzionare” qualcuno metti @ davanti al suo username;
  • Partecipa alle discussioni metti “mi piace” e commenta, specialmente appena inizi a seguire un account;
  • Rispondi ai commenti, ringrazia sempre per qualunque commento;

COME SCRIVERE LE DIDASCALIE

  • Aggiungi sempre una didascalia alle tue immagini, aggiungi il luogo geografico usando Geotag e scegli la località che compare nella lista;
  • Quando scrivi la didascalia della foto poni delle domande, call-to-action, cerca di far partecipare attivamente i tuoi followers stimolando il commento alla foto. Esempio: “commenta scrivendo la tua esperienza”, “scrivi la tua storia nei commenti”,…;
  • Quando scrivi le didascalie su Instagram, devi essere estremamente coerente con l’immagine;
  • Cerca di applicate la regola delle 5W per le didascalie: Who (chi), What (che cosa), When (quando), Where (dove), Why (perché);
  • Per le didascalie, mai superare le 6/7 righe;
  • Sii spiritoso quando scrivi la didascalia, creatività e ironia renderanno la foto più popolare;
  • Su Instagram cerca di esprimerti in inglese e sarai letto da 150 milioni di utenti attivi al mese, rispetto a un migliaio di italiani;

HASHTAG! GRANDE INVENZIONE

  • Se vai a caccia di follower dai importanza alle HASHTAG;
  • HASHTAG: meglio pochi ma buoni, che troppi e inutili;
  • Cercare buoni HASHTAG, Webstagram è ottimo tool per trovare le tendenze più popolari tra i tag. Ricorda che i tag più usati sono “#me”, “#love” e “#follow”. Ci sono HASHTAG adatti solo all’incremento dei like tipo:”# like4like” o “#like4likes” ma non usarlli troppo spesso.
  • Ogni immagine ha un suo HASHTAG, inseriscine massimo tre, se ne metti troppi puoi diventare spam.
  • Crea nuovi Hashtag;
  • Su Instagram ci sono progetti/concorsi settimanali, aggiornati sulle novità seguendo su https://twitter.com/instagram le news, ad esempio: “chiedi ai tuoi fan di condividere le loro immagini con una tua Hashtag”;
Schermata 2015-12-18 alle 16.43.21

Esempio di progetto.

  • Cerca di geolocalizzare i tuoi HASTTAG con le foto, altri che pubblicano dallo stesso luogo potranno vedere le tue foto;
  • Se parti da zero puoi all’occorrenza acquistare qualche follower per partire con un buon account;

Ti segnalo ora una serie di applicazioni per diventare “Power User” di Instagram!

Se anche tu hai dei suggerimenti che possono contribuire a migliorare l’articolo scrivilo nei commenti.

Buona Vita.


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo Social Media]

Cosa ci aspetterà il prossimo anno?

 

Quali sono le tendenze su Pinterest per il prossimo anno? Guardiamo cosa troviamo:

  1. Piastrelle geometriche sono le nuove decalcomanie per la casa;
  2. Unghie a  forma di bara la nuova tendenza per le mani;
  3. I bambini saranno più vicini al Coding;
  4. Ci sarà un’invasione di droni fai da te per dei selfie in chiave Tech;
  5. Per gli adulti ci saranno libri da colorare e tanti lavori in legno;
  6. Devi farti un tatuaggio? La tendenza è Travel Tatoo, è l’anno dei viaggi;
  7. Stan Smiths sono le nuove scarpe che troverete in Alta Moda;
  8. L’Olio di avocado è il nuovo olio in Food;
  9. Backs Fat sarà la nuova battaglia per il  Fitness;
  10. In giardino sfonderanno i “cinderblocks“, i nuovi terrari;

Ecco la nuova PinTable da seguire attentamente: https://www.pinterest.com/pinterest/pinterest-100-for-2016/


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Graphic Design Web Design]

La Sezione Aurea fa piacere di più i vostri prodotti.

Siamo progettati per osservare con piacere cose che rispettano la Sezione Aurea.

Il famoso trattato sulla sezione aurea del matematico Luca Pacioli illustrato da Leonardo da Vinci, digitalizzato, visionabile online e scaricabile liberamente: https://archive.org/details/divinaproportion00paci

Cos’è la Sezione Aurea? La natura ha come base un numero, una cifra molto nota dall’antichità:

sezione-aurea

Leonardo Da Vinci conosceva bene la Sezione Aurea con il suo famoso “Uomo Vitruviano“.

http://www.goldenmeanspiral.com/the-golden-mean.html

http://www.goldenmeanspiral.com/the-golden-mean.html

Infatti, e in particolare, nell’essere umano, il rapporto tra l’altezza totale e l’altezza dall’ombelico a terra indovinate che numero dà 1,618… Ecco!

formula

Le forme geometriche che hanno questa proporzione sono ben apprezzate da chi le osserva, forme che rispettano la Divina Proporzione: la Sezione Aurea.

Questo rapporto aureo si trova in tutta la natura, nell’arte e nell’architettura, ad esempio sono in Sezione Aurea:

Logo Apple e la Gold Section:

paulmmartinblog.wordpress.com

https://www.quora.com/Does-the-Apple-logo-really-adhere-to-the-golden-ratio

Gli antichi conoscevano la Sezione:

phitemp

In fotografia troviamo equilibrio con la divina proporzione:

8-Fog-on-the-sea-wall,-Vancouver,-Canada_Spiral-overlay

Anche per chi fa Web Design è importante rispettare la Sezione Aurea, ad esempio Twitter:

twitter

Per chi progetta consiglio di scaricarsi questa immagine e portarla sempre con sè.

009

Abbiamo anche un calcolatore delle misure in Sezione Aurea: http://www.calcoloaureo.com/

Ora godiamoci questi video:



Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo]

Arriva il nuovo Google+!

Dragon Final Animation

Google Plus ha due caratteristiche che possono essere interessanti per usarlo:

  1. 1,2 milioni di nuovi utenti al giorno;
  2. si riesce a comunicare meglio, con meno confusione;
  3. navigazione incentrata in Collezioni (Raccolte) e Community;

Schermata 2015-12-04 alle 15.43.09

Google+ un posto in cui le persone di tutto il mondo passano il loro tempo scoprire e condividere le cose che amano.

È stato ridisegnato l’home page ed hanno semplificato le funzioni di ricerca e pubblicazione. Per ora G+ sta arrivando sui desktop e tra poco potrete scaricare le nuove applicazioni per iOS e Android.

Buona Vita a tutti!

Fonte: https://googleblog.blogspot.it


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo Web Design]

Il ritorno di Flash con Adobe Animate…

Adobe Animate è qui: http://blogs.adobe.com/animate/animate-cc-is-here/

Per quasi venti anni Flash Professional è stato lo standard per la produzione di siti web sul web.

Noi lo insegnavamo, facevamo tanti lavori con FLASH, ha permesso a tutti di creare stando lontani dalla conoscenza del CODICE HTML:

Schermata 2015-12-02 alle 10.18.46

ma allo stesso tempo la comparsa di HTML5 e la diffusione dell’iPhone, che ha escluso da subito FLASH, ha fatto crollare la richiesta di siti sviluppati con FLASH.

Oggi ADOBE ha riscritto completamente l’applicazione per il supporto HTML5 Canvas e WebGL nativo e Flash Professional è stato rinominato Adobe Animate CC, sarà disponibile a nei primi mesi del 2016.

Sbriciamo un po’ con questo video di Michael Chaize.

Fonte: http://blogs.adobe.com

In diretta su http://www.twitch.tv/adobe