[Coach Creativo]

Scopriamo TikTok. Cos’è, come si usa e come può essere utile per il tuo business

Se ancora non sai cosa sia TikTok, l’applicazione di videosharing più scaricata del momento, è il momento di fermarti e di fare un po’ di chiarezza.

Cos’è TikTok

TikTok è un’app distribuita dalla società cinese ByteDance, disponibile per iOS e Android, ma non ancora per Desktop, che permette agli iscritti di condividere video di una durata compresa tra i 15 e i 60 secondi personalizzati con effetti e animazioni.
Una piattaforma molto amata dai teenager che ha segnato un enorme tasso di crescita per tutto il 2018 e che, secondo un recente rapporto di Sensor Tower, nel solo mese di dicembre ha registrato un’aggiunta di 75 milioni di nuovi utenti con un aumento del 275% rispetto al dicembre dell’anno precedente.

Come è nata TikTok

TikTok è nata dalla fusione con Musica.ly, una trovata di marketing per poter allargare il bacino di utenza, rafforzare la leadership nel mercato delle app e attirare il maggior numero di inserzionisti per massimizzare i profitti.

I suoi creatori il cui slogan è “Make Every Second Count” (Dai importanza a ogni secondo) l’hanno così definita:

“TikTok, il suono di un ticchettio di orologio, rappresenta la natura breve dei video sulla nostra piattaforma. TikTok celebra tutti i tipi di video brevi, non solo musica, ma anche commedia, animali, sport, cibo, moda e altro ancora”.  

Come funziona TikTok

Il primo passo da fare per iniziare ad usare TikTok è scaricare l’app sul proprio smarthphone o tablet ed iscriversi con il proprio nome o un nick name, utilizzando il proprio numero di telefono o mail

L’interfaccia è simile a quella di Instagram e dalla Home si potranno visualizzare i contenuti caricati da gli altri utenti, sia quelli che seguiamo, che quelli “suggeriti” dal sistema per il proprio profilo.

Sulla destra di ogni video ci sono 4 icone:

  • La prima è riferita al profilo utente e cliccando sul “+” potremmo seguirlo.
  • La seconda a forma di cuore permette di dare il “like” (lo si può fare anche con un doppio click sul video).
  • La terza permette di commentare e la quarta di condividere il video su altri social.

Come creare un video con TikTok?

Per creare un video su TikTok sarà sufficiente premere sulla barra in basso il tasto “+” e seguire le indicazioni proposte.
Una volta registrato un video potrà essere personalizzato con filtri, sticker, animazioni e oltre 100 emoji.
Vi sono filtri molto divertenti come quello di movimento o l’effetto specchio deformante, i filtri Vr-Type ch si attivano con il battito delle palpebre o l’apertura della bocca e gli effetti Chroma Key e Greenscreen per creare sfondi particolari.
Vi è inoltre una interfaccia swipe che permette di scrivere strisciando con il dito in modo veloce e pratico.
I video possono essere registrati direttamente dall’app oppure possono essere caricati dalla propria gallery, inoltre TikTok permette di essere utilizzato anche in modalità live.

Perchè TikTok?

Nella seriosità dei social network TikTok rappresenta una versione alternativa della condivisione online. Semplice, sciocco, irriverente, un restet che spesso risulta necessario. Gli argomenti dei video a volte sono stupidi, altre intelligennti, ma in ogni caso sono avvincenti e attirano l’attenzione.

TikTok per far conoscere la propria azienda?

TikTok sta anche iniziando a testare la pubblicità in-app, e di conseguenza diventa interessante per sponsorizzare la propria azienda.
Ora su TikTok è possibile veder comparire un annuncio a tutta pagina e, anche se la compagnia non ha lanciato ufficialmente i prodotti pubblicitari, i grandi marchi ne stanno prendendo atto.
Ultimamente TikTok ha collaborato con SportsManias, un partner della NFL Players Association con licenza ufficiale, per l’introduzione di adesivi animati a tema NFL durante il Super Bowl. La mossa si presenta come un test per il modo in cui i contenuti di marca si esibiranno all’interno dell’universo TikTok, ma la compagnia dice che “non è un annuncio pubblicitario”.

Conclusioni

Il nuovo Internet è grande e composito, dominato dai mercati emergenti, mobile, video, meme-ified e diventa virale sia online che offline.

Se ancora non hai prestato attenzione a TikTok è il momento di iniziare!