Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo Personal Branding]

Come essere primi in Google? Ve lo spiega Matt Cutts



Ma chi è Matt Cutts?

Software engineer dal gennaio 2000, attualmente è il capo della squadra webspam di Google. Ha lavorato ad un dottorato di ricerca in computer grafica presso l’Università del North Carolina a Chapel Hill.

Ha un M.S. da UNC-Chapel Hill, e B.S. una laurea in matematica e informatica presso l’Università del Kentucky.

Ha scritto la prima versione di SafeSearch, che è il filtro per le famiglie di Google, e ha lavorato sulla qualità della ricerca e webspam per Google.


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Personal Branding]

10 links da non perdere.

25 Interactive HTML5 Websites
www.webdesignfact.com/2013/02/25-interactive-html5-websites.html
The Bruce Lee Guide to Strategic Content
www.axzm.com/bruce-lee-guide-to-strategic-content
20 Best Valentine Day Presents for Women | Risen Sources
risensources.com/2013/02/20-best-valentine-day-presents-for-women/
21 Essential Resource Sites For Web Designers | Sachinkalambe.com
sachinkalambe.com/21-essential-resource-sites-for-web-designers
8 Unique Ways to Enhance Your Web Design Skills – Website Design, Web Development, SEO, SMO, PPC, Internet Marketing Blog –
multiinfotech.com/blog/?p=234
How Low Can #1 Go? (A Ranking Study) | SEOmoz
www.seomoz.org/blog/how-low-can-number-one-go
Seer SEO Toolbox
www.seerinteractive.com/seo-toolbox/
18+ Perfect Examples of Photo Manipulation – Design Tips, Design Tutorials, Design Inspiration | Top Creative Mag | Design Tips, Design Tutorials, Design Inspiration | Top Creative Mag
www.topcreativemag.com/design/inspiration/18-perfect-examples-of-photo-manipulation
Putting CSS Clip to Work: Expanding Overlay Effect | Codrops
tympanus.net/codrops/2013/01/17/putting-css-clip-to-work-expanding-overlay-effect/
How to Match Your Queries and Your Keywords
www.youtube.com/watch?v=KYGRDIUAgF8&buffer_share=1835c&utm_source=buffer

Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo]

Tutto sui Risultati Elettorali 2013, chi ha vinto? chi ha perso?

L’Italia con ogni elezione si trova a lottare con la questione morale, con la fiducia nelle istituzioni, con la governabilità del paese e con la reale tenuta della democrazia. I giovani si sono organizzati? i giovani conoscono? i giovani lottano con i lavoratori, gli oppressi? Ma gari oggi internet, Facebook, i social hanno portato una ventata di “sapere” segnando la fine per il privilegio e l’ingiustizia.

Oggi, Lunedì 25 febbraio 2013 alle ore 15:00 c’è la chiusura dei seggi, e ha inizio lo scrutinio (guida per il rappresentante di Lista, guida per gli scrutatori).

Seguiamo in diretta i risultati elettorali.

Come possiamo seguire in diretta lo scrutinio? Ecco i links per controllare in diretta i risultati:

Chiudiamo con un sorriso:


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo Personal Branding Trends Web Design]

Intervista a Michele Pelosi (Fotografo Certificato Google)


Come ho scritto in un precedente articolo:

https://www.imaginepaolo.com/2013/02/come-diventare-fotografo-certificato-google/

Molti fotografi che hanno tanta passione stanno realizzando fotografie di attività commerciali con il programma di formazione di Google “Fotografo Certificato di Business Photos”.

michelepelosi

Michele Pelosi (Milano) Fotografo per Google Business Photos.

http://luoghivirtuali.michelepelosi.it/

Michele Pelosi è uno di questi professionisti di Google e segue questo nuovo programma dell’azienda di Mountain View.

Intervistiamolo per capire come iniziare questa attività.

Paolo
Ciao Michele, è da tanto che non ci sentiamo, leggo con piacere che ti sei specializzato nel campo della fotografia. Trovo molto interessante questo nuovo progetto, come l’hai conosciuto?

Michele
Ciao Paolo, sì il settore non è dei più semplici, ho sempre lavorato come progettista e sviluppatore di interfacce web e sempre attento alle novità nello sviluppo web ho letto di questo progetto in rete, seguendo blog e social network su nuove tecniche digitali, proprio come il tuo. Quando lessi del Progetto Business Photos di Google ero alla ricerca di nuove opportunità e anche in un momento delicato dove la crisi non offriva molte possibilità. Tentai la mia candidatura perché mi sembrava un progetto davvero interessante, un ottimo strumento tra web e fotografia che poteva offrirmi la possibilità di lavorare con questa nuova forma di espressione e mettere alla prova quanto studiato.

Paolo
È vero, ricordo le tue sperimentazioni fotografiche, ma ricordo anche molto bene che il tuo vero lavoro era progettare siti web. I tuoi studi erano focalizzati sul web?

Michele
Ho studiato grafica pubblicitaria in NABA a Milano. In accademia ho seguito i corsi di Fotografia e Direzione della Fotografia e da sempre inseguo questa forma di espressione sperimentando e continuando a studiare.

Paolo
Con questo nuovo progetto hai quindi abbandonato il campo del web?

Michele
Certo che no Paolo, in questo periodo di crisi economica non posso ancora permettermi di far leva solo su una singola competenza. Sono un Fotografo ma anche un progettista di siti web e come tutti i lavori indipendenti ci sono alti e bassi. La certificazione Google mi permette di offrire ai clienti un servizio davvero interessante, una migliore visibilità per la loro azieda a potenziali clienti in tutto il mondo attraverso Google Maps. Infatti, con Business Photos mi occupo di portare la tecnologia Google Street View all’interno delle attività commerciali italiane e questo è interessante ma non sempre trovo facilmente il titolare e non sempre si è disposti ad investire budget per promuovere la propria attività. I titolari sono sommersi di offerte e promozioni ed è per questo che spesso non si riesce a contattarli e il più delle volte ti concedono solo pochi minuti.

Paolo
Questa tecnologia è davvero forte e credo possa aiutare molto le aziende, qui un esempio molto interessante:



Visualizzazione ingrandita della mappa

Vedo dal tuo sito web che hai realizzato già molti lavori, è da tanto che hai iniziato?

Michele
Hai ragione, il digitale è in continua evoluzione e apre nuove vie, certamente da non sottovalutare. Chiunque navighi in rete potrebbe essere un potenziale cliente e questo concetto in Italia credo non sia ancora forte.
Fortunatamente ho avuto una buona risposta in particolare nel periodo tra settembre e novembre 2012 e ho iniziato la ricerca ad agosto subito dopo la formazione, su http://luoghivirtuali.michelepelosi.it/ è possibile vedere alcuni dei progetti realizzati ma presto pubblicherò anche un nuovo sito web più ricco di informazioni e con i nuovi lavori ancora in lavorazione.

Paolo
Quindi hai seguito una formazione prima di iniziare, hai superato anche degli esami?

Michele
Certo, sono stato contattato nel mese di luglio 2012 e ho seguito la formazione messa a disposizione da Google, ho studiato e superato delle prove teoriche e pratiche e tutt’ora continuo ad essere aggiornato sulle novità. Ogni lavoro è una prova in quanto prima della messa online il materiale realizzato viene controllato dal team di Google al fine di rispettare diversi aspetti qualitativi.

Paolo
In che modo i clienti posso contattarti?

Michele
Tutte le informazioni sul progetto sono presenti nel sito ufficiale all’URL http://maps.google.it/help/maps/businessphotos/. In parte le richieste arrivano dal sito ufficiale e quindi dalla lista dei fotografi attivi all’URL http://maps.google.it/help/maps/businessphotos/get-started.html.
Da qui si può raggiungere il mio sito dove è possibile vedere degli esempi e trovare i miei contatti. In parte invece sono frutto di una ricerca personale, sono alla continua ricerca di interessanti casi da fotografare, cerco di individuare luoghi che meritano di essere evidenziati e provo di persona a illustrare le potenzialità di questo strumento meraviglioso

Paolo
Wau, e qual è la reazione dei clienti quando gli mostri il progetto?

Michele
Come ti dicevo non sempre riesco a raggiungere subito il titolare ma quando supero questo scoglio, ascoltano con molta attenzione e occhi spalancati. Sono interessati a scoprire in che modo questa opportunità possa aumentare la visibilità del loro Business. A volte mi dicono che non hanno tempo, che mi concedono solo 10 minuti, ma il più delle volte quei minuti diventano anche un’ora. A oggi la non adesione è sempre stata relativa al budget che dicevano di non avere.

Paolo
Quindi è una questione di budget, posso chiederti quali sono i costi?

Michele
Il costo è variabile, dipende da diversi fattori, in genere si parte da un costo di 250€ per un piccolo negozio e si sale a seconda delle difficoltà e del formato del locale. Insomma è necessario un sopralluogo per fare un preventivo. Ad ogni modo si riesce a mantenere dei costi molto bassi anche grazie all’organizzazione e al supporto di Google che mette a disposizione strumenti avanzati per la fusione dele immagini e per la messa online.
La cosa interessante è che con un costo decisamente ragionevole si possono ottenere degli ottimi risultati in quanto le immagini vanno ad arricchire la scheda dell’azienda su Google Maps e danno ulteriore visibilità su tutti i canali: da Google Plus alla ricerca nel web. Con Google Business Photos ovunque si cercherà l’azienda ci sarà una migliore visibilità e si potrà quindi valorizzare l’immagine dell’Azienda.

Paolo
Grazie Michele, hai passione per la fotografia e con il tuo lavoro, la tua arte puoi dare sicuramente più visibilità in Google alle aziende che ti contatteranno in futuro.


[nggallery id=4]


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo Web Design]

Come diventare fotografo certificato Google.

Google ha predisposto un servizio molto interessante sia per i fotografi che per le aziende, imparare a realizzare fotografie di attività commerciali con il programma di formazione gratuito. Potete guadagnare con la vostra passione, aiutare attività ad essere più visibili ed avere supporto e formazione gratuita da Google.
Con il titolo di “Fotografo Certificato di Business Photos” potrete stabilire un rapporto di lavoro con le attività locali e lavorare con loro per fotografarne le sedi.

Sarete formati per fotografare aziende visibili in Street View, in modo indipendente e seguiti da Google.

Aiuterete le attività locali a migliorare la presenza online, lavorerete 2 ore per realizzare il servizio fotografico, utilizzerete software online gratuiti di Google per terminare il lavoro e pubblicarlo su Google Maps.

Chi deve iscriversi e cosa serve?

  1. Chi ha passione passione per la fotografica;
  2. Chi vuole dedicare almeno 30 ore alla settimana al programma;
  3. Chi ha capacità di vendita telefonica o porta a porta;
  4. Chi ha un buona attrezzatura fotografica;
  5. Serve una licenza per svolgere l’attività;
  6. Serve un computer con internet;
  7. Serve un account Gmail;
  8. Serve un sito web con le fotografie aziendali.

Maggiori informazioni qui: http://www.google.it/intl/it/help/maps/businessphotos/photographers/

 


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo Personal Branding]

Cosa piace a Google?

Ho trovato molto interessante questo articolo: http://www.marketingprofs.com/articles/2013/10121/17-types-of-content-that-google-will-eat-up in cui si indicano i 17 tipi di contenuti che saranno più appetitosi per google.

Ne estraggo la lista e vi invito ad approfondire l’articolo:

  1. Interviste;
  2. Elenchi di links o top lists;
  3. Risorse utili;
  4. Sociali, dimostrare di essere esperti;
  5. Sondaggi;
  6. Revisioni e aggiornamenti di articoli;
  7. Recensioni;
  8. Confronti;
  9. Notizie;
  10. Case Studi / Ricerche;
  11. Una storia personale;
  12. Previsioni;
  13. “Cosa succede se”;
  14. Cose stupide o divertenti;
  15. Concorsi;
  16. Prezzi, pubblicare costi di servizi;

Ora non ci resta che guardare questo video:

E magari stampare questa meravigliosa infografica:

Cosa ne pensate? Questo contenuto sarà appetitoso?


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo Personal Branding]

Siete in cerca di un SEO? Ecco i consigli di Rand Fishkin!

Come trovare un SEO decente? Un consulente professionale?

Ecco i preziosi suggerimenti di Rand Fishkin:

fonte: http://www.seomoz.org/blog/how-do-i-find-a-good-seo


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo]

Apple: iPhone 5s e iPhone 6 nel 2013

A quanto pare negli ultimi tempi su internet saltano fuori sempre più informazioni riguardo ai melafonini di prossima uscita nel corso del 2013, si avete capito bene quest’anno il colosso di Cupertino ha intenzione, a quanto sembra dai rumors, di far uscire iPhone 5s e iPhone 6 andando così a rompere la continuità con il passato che proponeva un iPhone all’anno.

 

Per quanto riguarda iPhone 5s la sua costruzione dovrebbe essere sempre in alluminio anodizzato, display 4 pollici a risoluzione 640×1136 pixel e inoltre secondo alcuni una fotocamera potenziata e la disponibilità di altri colori oltre al classico nero e bianco.

 

Invece per iPhone 6 si vocifera soltanto che avrà un display da 5 pollici nello stesso formato di iPhone 5 e probabilmente con la stessa risoluzione.

Un’ipotesi da non scartare è quella del cambio di display nel iPhone 6 che molti dicono farà un passo avanti andando ad integrare un display di ultima generazione e cioè i display flessibili presentati al CES tenutosi a Las Vegas durante il mese di gennaio.

Ma non dimentichiamo che la Apple ha sempre saputo stupirci con i propri smartphone quindi è tutto da vedere!


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo]

Come registrare un marchio

 

Chiunque può registrare un marchio nella fabbricazione e/o nel commercio di prodotti e/o nella prestazione di servizi della propria impresa, ovviamente quest’ultimo deve essere esclusivo nel senso che il marchio non sia già registrato/in uso.

La registrazione del marchio conferisce al titolare il diritto di utilizzare il marchio in via esclusiva per distinguere i propri prodotto e/o servizi offerti al pubblico e il diritto di vietarne l’uso da parte di altri per prodotti o servizi identici o affini.

 

La registrazione e tutti i diritti derivanti dalla registrazione del marchio durano 10 anni a partire dalla data di presentazione della domanda e la registrazione può essere rinnovata purché la domanda sia presentata dal titolare entro e non oltre i sei mesi successivi al mese di scadenza altrimenti c’è un pagamento di una mora.

 

Per registrare un marchio è necessario inoltre che esso possegga dei requisiti “minimi”:

 

1. novità: i vostri servizi o/e prodotti devono essere contraddistinti da un simbolo che non deve essere uguale o simile a altri marchi già in commercio;

 

2. capacità distintiva: si tratta dell’idoneità a distinguere un prodotto o un servizio da quello offerto da altri;

 

4. rappresentazione grafica: il simbolo deve essere trascritto graficamente e riconoscibile.

 

Per far si che il vostro marchio venga registrato senza intoppi:

 

Il vostro/i simbolo/i non devono essere uguali a simboli di marchi già in commercio, non devono contenere emblemi o stemmi a marchio già registrato, queste due direttive servono a non creare confusione nel pubblico inoltre i simboli uguali e/o simili possono costituire una violazione di un diritto d’autore.

I simboli denotati esclusivamente dalle denominazioni generiche di prodotti o servizi o da indicazioni descrittive oppure costituita esclusivamente dalla forma del vostro prodotto oppure simboli contrari alla legge non verranno accettati e quindi la vostra domanda sarà carta straccia.