Consigliato da @imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[News Trends Web Design Web Marketing]

Intervista a Michele Pelosi (Fotografo Certificato Google)


Come ho scritto in un precedente articolo:

https://www.imaginepaolo.com/2013/02/come-diventare-fotografo-certificato-google/

Molti fotografi che hanno tanta passione stanno realizzando fotografie di attività commerciali con il programma di formazione di Google “Fotografo Certificato di Business Photos”.

michelepelosi

Michele Pelosi (Milano) Fotografo per Google Business Photos.

http://luoghivirtuali.michelepelosi.it/

Michele Pelosi è uno di questi professionisti di Google e segue questo nuovo programma dell’azienda di Mountain View.

Intervistiamolo per capire come iniziare questa attività.

Paolo
Ciao Michele, è da tanto che non ci sentiamo, leggo con piacere che ti sei specializzato nel campo della fotografia. Trovo molto interessante questo nuovo progetto, come l’hai conosciuto?

Michele
Ciao Paolo, sì il settore non è dei più semplici, ho sempre lavorato come progettista e sviluppatore di interfacce web e sempre attento alle novità nello sviluppo web ho letto di questo progetto in rete, seguendo blog e social network su nuove tecniche digitali, proprio come il tuo. Quando lessi del Progetto Business Photos di Google ero alla ricerca di nuove opportunità e anche in un momento delicato dove la crisi non offriva molte possibilità. Tentai la mia candidatura perché mi sembrava un progetto davvero interessante, un ottimo strumento tra web e fotografia che poteva offrirmi la possibilità di lavorare con questa nuova forma di espressione e mettere alla prova quanto studiato.

Paolo
È vero, ricordo le tue sperimentazioni fotografiche, ma ricordo anche molto bene che il tuo vero lavoro era progettare siti web. I tuoi studi erano focalizzati sul web?

Michele
Ho studiato grafica pubblicitaria in NABA a Milano. In accademia ho seguito i corsi di Fotografia e Direzione della Fotografia e da sempre inseguo questa forma di espressione sperimentando e continuando a studiare.

Paolo
Con questo nuovo progetto hai quindi abbandonato il campo del web?

Michele
Certo che no Paolo, in questo periodo di crisi economica non posso ancora permettermi di far leva solo su una singola competenza. Sono un Fotografo ma anche un progettista di siti web e come tutti i lavori indipendenti ci sono alti e bassi. La certificazione Google mi permette di offrire ai clienti un servizio davvero interessante, una migliore visibilità per la loro azieda a potenziali clienti in tutto il mondo attraverso Google Maps. Infatti, con Business Photos mi occupo di portare la tecnologia Google Street View all’interno delle attività commerciali italiane e questo è interessante ma non sempre trovo facilmente il titolare e non sempre si è disposti ad investire budget per promuovere la propria attività. I titolari sono sommersi di offerte e promozioni ed è per questo che spesso non si riesce a contattarli e il più delle volte ti concedono solo pochi minuti.

Paolo
Questa tecnologia è davvero forte e credo possa aiutare molto le aziende, qui un esempio molto interessante:



Visualizzazione ingrandita della mappa

Vedo dal tuo sito web che hai realizzato già molti lavori, è da tanto che hai iniziato?

Michele
Hai ragione, il digitale è in continua evoluzione e apre nuove vie, certamente da non sottovalutare. Chiunque navighi in rete potrebbe essere un potenziale cliente e questo concetto in Italia credo non sia ancora forte.
Fortunatamente ho avuto una buona risposta in particolare nel periodo tra settembre e novembre 2012 e ho iniziato la ricerca ad agosto subito dopo la formazione, su http://luoghivirtuali.michelepelosi.it/ è possibile vedere alcuni dei progetti realizzati ma presto pubblicherò anche un nuovo sito web più ricco di informazioni e con i nuovi lavori ancora in lavorazione.

Paolo
Quindi hai seguito una formazione prima di iniziare, hai superato anche degli esami?

Michele
Certo, sono stato contattato nel mese di luglio 2012 e ho seguito la formazione messa a disposizione da Google, ho studiato e superato delle prove teoriche e pratiche e tutt’ora continuo ad essere aggiornato sulle novità. Ogni lavoro è una prova in quanto prima della messa online il materiale realizzato viene controllato dal team di Google al fine di rispettare diversi aspetti qualitativi.

Paolo
In che modo i clienti posso contattarti?

Michele
Tutte le informazioni sul progetto sono presenti nel sito ufficiale all’URL http://maps.google.it/help/maps/businessphotos/. In parte le richieste arrivano dal sito ufficiale e quindi dalla lista dei fotografi attivi all’URL http://maps.google.it/help/maps/businessphotos/get-started.html.
Da qui si può raggiungere il mio sito dove è possibile vedere degli esempi e trovare i miei contatti. In parte invece sono frutto di una ricerca personale, sono alla continua ricerca di interessanti casi da fotografare, cerco di individuare luoghi che meritano di essere evidenziati e provo di persona a illustrare le potenzialità di questo strumento meraviglioso

Paolo
Wau, e qual è la reazione dei clienti quando gli mostri il progetto?

Michele
Come ti dicevo non sempre riesco a raggiungere subito il titolare ma quando supero questo scoglio, ascoltano con molta attenzione e occhi spalancati. Sono interessati a scoprire in che modo questa opportunità possa aumentare la visibilità del loro Business. A volte mi dicono che non hanno tempo, che mi concedono solo 10 minuti, ma il più delle volte quei minuti diventano anche un’ora. A oggi la non adesione è sempre stata relativa al budget che dicevano di non avere.

Paolo
Quindi è una questione di budget, posso chiederti quali sono i costi?

Michele
Il costo è variabile, dipende da diversi fattori, in genere si parte da un costo di 250€ per un piccolo negozio e si sale a seconda delle difficoltà e del formato del locale. Insomma è necessario un sopralluogo per fare un preventivo. Ad ogni modo si riesce a mantenere dei costi molto bassi anche grazie all’organizzazione e al supporto di Google che mette a disposizione strumenti avanzati per la fusione dele immagini e per la messa online.
La cosa interessante è che con un costo decisamente ragionevole si possono ottenere degli ottimi risultati in quanto le immagini vanno ad arricchire la scheda dell’azienda su Google Maps e danno ulteriore visibilità su tutti i canali: da Google Plus alla ricerca nel web. Con Google Business Photos ovunque si cercherà l’azienda ci sarà una migliore visibilità e si potrà quindi valorizzare l’immagine dell’Azienda.

Paolo
Grazie Michele, hai passione per la fotografia e con il tuo lavoro, la tua arte puoi dare sicuramente più visibilità in Google alle aziende che ti contatteranno in futuro.


[nggallery id=4]

Cosa ne pensi?