Consigliato da @imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[News]

Qual è il CMS più usato in Internet?

Mi sono posto spesso questa domanda e avendo un gruppo con circa 21.000 Web Designers ho pensato di fare questo sondaggio:

“What is the best CMS?”

Ecco cosa hanno risposto:

  1. WordPress
  2. Joomla
  3. drupal
  4. Custom made
  5. Ghost CMS (NodeJS)
  6. 2 hands and head
  7. SQUIZ Matrix CMS
  8. concrete cms
  9. JAMBO CMS
  10. The grid
  11. IMXPRS
  12. Webydo
  13. Grav CMS
  14. Umbraco

Schermata 2016-05-13 alle 16.53.13

Guardando le statistiche su http://trends.builtwith.com/cms possiamo dire che WordPress attualmente è il CMS più utilizzato dalla rete.

Schermata 2016-05-13 alle 17.05.19

Maggiormente utilizzato per siti categoria BUSINESS.

Schermata 2016-05-13 alle 17.07.40

Cosa ne pensate?

Secondo voi qual è il CMS più usato?

 


Consigliato da @imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[News Web Design]

Nuovissimo WordPress 3.6 “Oscar” con un tema “Twenty Thirteen” favoloso.

User Features

  • The new Twenty Thirteen theme inspired by modern art puts focus on your content with a colorful, single-column design made for media-rich blogging.
  • Revamped Revisions save every change and the new interface allows you to scroll easily through changes to see line-by-line who changed what and when.
  • Post Locking and Augmented Autosave will especially be a boon to sites where more than a single author is working on a post. Each author now has their own autosave stream, which stores things locally as well as on the server (so much harder to lose something) and there’s an interface for taking over editing of a post, as demonstrated beautifully by our bearded buddies in the video above.
  • Built-in HTML5 media player for native audio and video embeds with no reliance on external services.
  • The Menu Editor is now much easier to understand and use.

Developer features

  • A new audio/video API gives you access to metadata like ID3 tags.
  • You can now choose HTML5 markup for things like comment and search forms, and comment lists.
  • Better filters for how revisions work, so you can store a different amount of history for different post types.
  • Tons more listed on the Codex, and of course you can always browse the over 700 closed tickets.

http://wordpress.org/news/2013/08/oscar/

 


Consigliato da @imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[News]

Come scrivere per il tuo blog

Se abbiamo intenzione di creare un blog, per un’attività o semplicemente crearne uno che si occupi di news o qualche passione che intendiamo condividere in rete, bisogna fare attenzione a particolari che possono aiutare nella struttura e l’indicizzazione il nostro blog. La diffusione di blog in rete si sta espandendo a macchia d’olio, ma in che modo, possiamo far emergere il nostro tra milioni di utenze?

Content management:

Il termine content management in italiano (gestione dei contenuti) indica una serie di processi e tecnologie a supporto del ciclo di vita evolutivo dell’informazione digitale. Il Content management è un processo collaborativo nel senso più stretto del termine. La creazione del contenuto viene effettuata da una o più persone, ma la comunità partecipa al suo aggiornamento (formale e sostanziale) fino alla pubblicazione definitiva, dopo la quale può iniziare una fase di aggiornamento la cui durata può anche non essere limitata.

Il ciclo di vita di un’informazione può essere caratterizzato da sei passi ben definiti.

  • Creazione
  • Aggiornamento
  • Pubblicazione
  • Traduzione
  • Archiviazione
  • Utilizzo

Il sistema del content management prevede che ci siano delle figure collaborative con ruoli ben precisi come:

  • Autore principale, colui che è responsabile della creazione del contenuto
  • Curatore, chiamato anche autore secondario, si occupa dell’aspetto formale del contenuto come ad esempio stili e presentazione.
  • Editore, ovvero il responsabile della diffusione e dell’utilizzo del contenuto
  • Amministratore, responsabile della gestione delle versioni del contenuto.

Grazie al processo del content management system, e alla diffusione sempre più ampia di blog e siti aziendali, la figura professionale di content manager chiamato anche content curator sta diventando sempre più diffusa. Tale figura si occupa della progettazione del contenuto, in modo tale da dargli una struttura ricca di contenuti efficaci ed efficienti che faranno in modo da assegnare una caratteristica distintiva al nostro blog o sito. Moltissime aziende hanno capito l’importanza del content management system, proprio grazie ai grandi risultati ottenuti in poco tempo.

Attenzione ai titoli delle pagine:

<TITLE></TITLE> 

I titoli delle nostre pagine all’interno di un blog sono da considerarsi degli ottimi elementi per l’indicizzazione nei motori di ricerca, spesso vengono trascurati, e capita che ad esempio, all’interno di un sito con 1000 pagine duplicate ci siano titoli statici e non dinamici come i CMS, portando i motori di ricerca, ad esempio Google a considerare la maggior parte di questi contenuti duplicati, e non presentati nella SERP (Search Engine Results Page).

Qual è la soluzione?

Per rendere il nostro blog appetibile ai motori di ricerca, una buona soluzione è di cambiare i titoli di tutte le pagine, in modo da personalizzarlo al massimo. Con questo semplice suggerimento vedremo il nostro blog scalare le classifiche nei motori di ricerca, ponendosi ai vertici. Come abbiamo già detto curare il titolo di una pagina aiuta ad avere una buona SEO, ma non solo i titoli delle pagine sono importanti. La condivisione di un semplice post, con il titolo giusto, può avere la forza di attirare le persone che navigano a leggerlo e quindi automaticamente dar maggior visibilità ed importanza al blog.

Pagine e post che titoli usare?

 

Adesso andremo a vedere delle regole di base da seguire assolutamente per la scelta di un buon titolo:

  • I lettori avranno un vantaggio nel leggere l’articolo: coinvolgere e far intendere ai lettori che la lettura di quella pagina o di quel post può portare a dei benefit futuri.
  • Creare un dibattito: questa tecnica non è praticabile ad ogni post, ma il dibattito ha sempre coinvolto le persone per lo meno a leggere il post.
  • Fare una domanda: la pubblicazione di post con delle domande, stimolano il lettore a leggerlo.
  • Personalizzare il titolo: l’utilizzo di affermazioni come un “si” o l’utilizzo di caratteri speciali rendono un post personalizzato e unico.
  • Parole chiave: utilizzare keywords per le nostre pagine, aiuta il blog ad essere facilmente rintracciabile nei motori di ricerca.
  • Usare parole forti: per aiutare il nostro post o la nostra pagina ad avere un impatto sui lettori, l’utilizzo di parole forti come: “libero” “attenzione” possono contribuire a destare maggiore interesse.
  • Attenzione ai titoli folli: nella scelta di un titolo, bisogna fare attenzione a non esagerare sia per quanto riguarda ad l’utilizzo di parole forti, sia per quanto riguarda l’utilizzo di humor, questi possono generare un disinteressamento da parte dei lettori.

Consigliato da @imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Web Design]

CSS Layouts

Siete in cerca di stili CSS da utilizzare? Eccovi la lista:

  1. Layout Gala: 40 CSS tri-color layouts to help you pick a format.
  2. AndreasVilkund.com: Free Templates by designer Andreas Viklund.
  3. CSS Template Directory: A collection of CSS formatted page templates, developed and distributed by different designers.
  4. BenMeadowcroft.com: Top-notch web design templates by Ben Meadowcroft, mixed in with a few spoof pages and experimentation.
  5. Mollio: A set of basic CSS templates that that also have some sample basic content to speed things along.
  6. Real World Style: CSS layouts organized by format type.
  7. Little Boxes: CSS template arrangements with quickly accessible code.
  8. CSS introduction: It has an introduction to CSS (for any of your visitors who are completely new to the topic) as well as details of the new features of CSS3.
  9. Protagonist Web Resources: A list of 43 tableless layouts to go along with the other protagonist resources.
  10. Glish: CSS Layout Techniques by Eric Costello which have been stripped down to the bare essentials.
  11. FU2K: CSS layouts designed for Netscape 4 compatibility.
  12. Position is Everything: Tableless design resource with CSS bug workarounds.
  13. ThreeColumnLayouts: The ultimate 3 column layout resource list.
  14. ssi-developer: Two column CSS template samples with recommendations.
  15. MIS Web Design: Fancy Paragraphs with CSS.
  16. Ruthsarian Layouts: Freebie-CSS layouts ranging from basic to complex arrangements.
  17. A List Apart: CSS: Practical CSS Layout Tips, Tricks and Techniques
  18. Code-Sucks.com: Creating 1, 2, 3, and 4 column layouts.
  19. Particle Tree: Dynamic resolution dependent layouts.
  20. Project Seven: Fluid CSS Layouts
  21. MyCelly: A collection of 16 basic layout templates.
  22. Ideas: 12 free CSS templates.
  23. CSS Library: Dynamic drive’s tableless CSS layouts.
  24. IntensiveStation: A collection of all new basic CSS templates.
  25. IronMyers: A collection of layouts with full Grade-A browser support for IE6, IE7, Firefox, Opera, Safari, and more.
  26. The CSS Playground: Cutting edge CSS demos by Stu Nicholls’
  27. WordPress Theme Viewer: Collection of searchable themes organized by columns, colors, rounded corners, and other categories.
  28. Fluid 2-Column Template: A fully usable “fluid” template, meaning that the design expands and contracts with the window size.
  29. Avinash 2.0: 12 Free CSS Templates

Consigliato da @imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Web Design]

Blog Themes and Templates

Bellissimi WordPress Themes, Drupal Themes, Joomla Themes pronti per l’uso:

  1. SmashingMagazine: 83 Beautiful WordPress Themes You (Probably) Haven’t Seen
  2. Kaushal Sheth: Elegant WordPress themes.
  3. ErraticWisdom: Textpattern templates
  4. Scribez: 10 Best WordPress Templates.
  5. pinkdesign: Free diary / blog templates
  6. Textgarden.org: The official site for themes designed for Textpattern.
  7. Blogger Templates: A collection of Blogger templates on a wide variety of themes.
  8. Blogfashions: A collection of free Movable Type compatible blog templates.
  9. FinalSense: High-quality templates for Blogger.
  10. WP Themes: WordPress themes all designed by Sadish Bala.
  11. Drupal Theme Garden: Showcase of themes available for Drupal 4.7x and Drupal 5.x.
  12. Weblog Design: A small number of high-quality weblog templates.

Consigliato da @imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Web Design]

Automated CSS Tools and Generators

Come generare automaticamente layouts e CSS:

  1. CSS Creator: Select the form colors, number of columns, html version, and press a button. Presto, a CSS template for your page.
  2. Inknoise: The layout-o-matic: fill out the form and out pops your CSS.
  3. Strange Banana: Simply refresh the template generator until you get the style you like, then save the page which has your CSS embedded in the header.
  4. Nidahas: A CSS-based form template.
  5. Maketemplate: A PHP – HTML – CSS template generator for two column layouts.
  6. IBDjohn: CSS template generator for three column layouts.
  7. TemplatR: Another easy CSS template generator.
  8. PsycHo: Your own psychogenesis, your own web design template.
  9. Firdamatic: Tableless 2 or 3 column layout generator.
  10. WordPress Theme Generator: Online generator creates custom unique WordPress themes.

Consigliato da @imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[News Web Design]

i 10 plug in di wordpress che dovete assolutamente avere!

Ecco un lista che dovete avere a portata di mano quando iniziate a realizzare un sito in wordpress:

1. All In One SEO Pack

2. Google XML Sitemaps

3. Photo Dropper

4. Contact Form 7

5. Really Simple CAPTCHA

6. WP-SpamFree

7. Ultimate Google Analytics

8. Inline Google Maps

9. WP Policies

10. WordPress Database Backup

Consa ne pensate?

 


Consigliato da @imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Web Design]

Spostare la admin bar di wordpress 3.1

Non a tutti piace la WordPress Admin Bar che esce in WordPress 3.1, nella parte superiore del browser. Con gli stili CSS ed una funzione tuttò ciò si può cambiare (magari potessimo farlo nella vita).
La modifica si può applicare con un plug-in o modificando functions.php del vostro tema.
Il codice su: http://wpengineer.com/