Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo]

Leap Motion: il mouse solo un pezzo d’antiquariato


https://www.leapmotion.com/

Per la prima volta è possibile controllare il computer in tre dimensioni usando solo la tua mano e il movimento delle dita e il software di Motion Leap farà il resto. Molti saranno scettici ma guardate il video.

Come avete visto il Leap Motion Controller è veramente stupefacente le sue applicazioni sono veramente infinite.

Creare opere d’arte immagini 3D non è mai stato così facile perché anche l’interazione con il software di modellazione 3D sarà molto più intuitiva.

Se invece siete dei pro-player potrete uccidere il vostro nemico semplicemente con uno schiocco delle dita.

Se invece dovete gestire o guardare una grande quantità di dati sullo schermo lasciate che il controller di movimento Leap crei uno schema 3D sullo schermo e voi potrete con un gesto della mano controllarlo e gestirlo.

Voi certamente vi chiederete dopo tante belle parole spese su questo fantastico aggeggio elettronico ma quanto costa?

La risposta è abbastanza interessante perché nonostante la tecnologia avanzatissima di questo device la Leap lo propone sul mercato a soli 80.00$ dollari USA.

Potete preordinarlo qui:

https://www.leapmotion.com/preorder/new

ad un prezzo di mercato veramente ottimo visto le prestazioni.

Ma la mia domanda è questa qualche colosso della grande finanza hardware acquisterà la Leap per rendere i suoi prodotti Leap equipped?


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo]

Google: un anello per ricordare

Googleanello

Tutti hanno molti, moltissimi account in vari siti magari anche con password diverse ma chi ricorda tutte le sue password?

In generale quasi nessuno ricorda le password di tutti i siti a cui si è registrato a meno che non utilizza una singola password per tutti gli account.

 

La proposta lanciata da Google poche settimane fa è di realizzare un anello con connettore USB montato al suo interno che collegandosi al computer farà accedere a tutti i nostri account senza immissione di password o altro.

 

Una trovata sicuramente comoda, che ci permetterà di usare l’anello come un gadget, e per la sicurezza dei dati la scheda al suo intero sarà crittografata in modo da proteggere le nostre informazioni in caso di smarrimento o peggio ancora se l’anello viene rubato.

Nelle due ipotesi prima citate, di smarrimento o se l’anello viene rubato, basterà fare la denuncia e cambiare le password.

 

Pare che Google abbia già iniziato a lavorare per implementare questa tecnologia al proprio browser web alias Google Chrome inoltre quest’ultimo sta lavorando in modo da rendere la scheda compatibile con gli smartphone in modo da poter utilizzare lo stesso sistema sul proprio device.


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo]

Nel 2014 CPU saldate su schede madri?

Intel CPU(che spettacolo!)

La settimana scorsa alcuni rumor sul web hanno rivelato che nel 2014 Intel, la famosa casa produttrice di CPU, aveva in mente di allontanare la tecnologia socket LGA per implementare quella del package BGA cioè la saldatura delle CPU su schede madri anche per sistemi desktop.

L’adozione di questa nuova tecnologia anche per le versioni desktop avrebbe portato vantaggi in quanto i processori avrebbero un consumo minimo e le dimensioni sarebbero molto ridotte.

Ovviamente questo tipo di tecnologia “portatile” se così si può definire porterebbe sviluppare costi più elevati per i produttori e per i rivenditori perché eventuali CPU saldate su schede madri porterebbe un numero di schede madri veramente alto.

Ma Intel nei giorni scorsi ha in parte smentito questi rumor in una dichiarazione al sito Maximum PC; questo quanto dichiarato da Daniel Snyder, portavoce di intel:

 “Intel remains committed to the growing desktop enthusiast and channel markets, and will continue to offer socketed parts in the LGA package for the foreseeable future for our customers and the Enthusiast DIY market. However, Intel cannot comment on specific long-term product roadmap plans at this time, but will disclose more details later per our normal communication process.”

Intel conferma l’intenzione di sviluppare una linea di prodotti basati sul package di tipo BGA senza tuttavia interrompere la produzione di soluzioni socket LGA e quindi di bloccare al gamma enthusiast.

 

Pericolo scampato stavolta per coloro che costruiscono e fanno upgrade ai propri computer desktop!