[Senza categoria]

Best practice per Facebook… attenzione ai profili!!

Riassumo dei validi consigli su come impostare i profili in facebook

Fonte: http://www.sophos.it/
Ovviamente chi si iscrive per la prima volta, ovvero le matricole di facebook, questi consigli non li conosce. Chi è fresco di facebook lascia spesso il suo profilo scoperto ai ladri di identità!


[Senza categoria]

Facebook: Come creare gruppi di successo…


Ho creato vari gruppi su facebook: Web Design, imaginepaolo, Franzese, La Villa,… mi chiedo continuamente come promuoverli… et voilà! questo articolo mi suggerisce vari tips & tricks.
Estraggo le indicazioni che forniscono:

  • Cogliere l’attimo. Approfittare dell’indignazione popolare e dei mass media a seguito di una notizia è il modo migliore per costruire un gruppo che abbia subito una userbase fortissima. Un gruppo “Cacciamo Donadoni”, aperto la sera stessa della sconfitta con l’Olanda, avrebbe probabilmente guadagnato un numero sensibile di iscritti già la mattina successiva, distinguendosi da tutti quei gruppetti con 50-200 iscritti che già esistevano.
  • Verificare che il gruppo sia originale. Se ci sono già 15 gruppi che boicottano Nestlé, un sedicesimo non è destinato a fare molta strada, a meno che…
  • Costruire un’identità del gruppo. A meno che si tratti dell’unico gruppo in lingua italiana, si interessi a una questione locale, a un prodotto particolare a cui nessuno aveva ancora pensato, riguardi solo le mamme. Più gli iscritti hanno cose in comune, meglio è
  • Darsi un obiettivo. Quale obiettivo ci siamo raggiunti con la creazione del gruppo? Promuovere la discussione di per sé può andare bene, ma avere un fine aiuta a motivare gli iscritti. Non fare mai più acquisti di una marca, aderire allo sciopero il tal giorno, partecipare all’evento sono tutti modi per gratificare l’iscritto e fare – appunto – gruppo
  • Tenere viva la discussione. L’amministratore ha il compito di curare la propria creatura, suggerendo nuovi spunti, contributi. Ricordando l’avvicinarsi delle scadenze o degli eventi, se ce ne sono. Provando a tirare le somme.

Voi cossa ne pensate? Ritenete utili questi consigli o ne avete degli altri?


[Senza categoria]

Crisi mondiale delle borse! come la crisi del 1929

Oggi come allora… ma cosa successe: http://it.wikipedia.org/wiki/Grande_depressione

La grande depressione, detta anche crisi del 1929, grande crisi o crollo di Wall Street, fu una drammatica crisi economica che sconvolse l’economia mondiale alla fine degli anni venti, con gravi ripercussioni durante i primi anni del decennio successivo. La depressione ebbe alla propria origine contraddizioni simili a quelle che avevano portato alla Crisi economica del 1873-1895. L’inizio della grande depressione è associato con la crisi del New York Stock Exchange (borsa di Wall Street) avvenuta il 24 ottobre del 1929 (giovedì nero), a cui fece seguito il definitivo crollo della borsa valori del 29 ottobre (martedì nero).

La depressione ebbe effetti devastanti sia nei paesi industrializzati, sia in quelli esportatori di materie prime. Il commercio internazionale diminuì considerevolmente, così come i redditi delle persone fisiche, il gettito fiscale, i prezzi e i profitti. Le maggiori città di tutto il mondo furono duramente colpite, in special modo quelle che basavano la loro economia sull’industria pesante. Il settore edilizio subì un brusco arresto in molti paesi. Le aree agricole e rurali soffrirono considerevolmente in conseguenza di un crollo dei prezzi fra il 40 e il 60%. Le zone minerarie e forestali furono tra le più colpite, a causa della forte diminuzione della domanda e delle ridotte alternative d’impiego.

Grafico della crisi di Wall Street del 1929 sul Dow Jones Industrial Average

 


[Web Design]

Attenzione: vulnerabilità Joomla versioni 1.5.x

Nei giorni scorsi il Supporto Ufficiale al noto Cms Joomla ha annunciato la scoperta di una falla di sicurezza presente in tutte le versioni 1.5.x. Tale vulnerabilità consente ad un malintenzionato di editare la Password dell’account Amministratore sfruttando la funzionalità di ripristino password messa a disposizione dal componente "com_user". Se sfruttata, infatti, tale vulnerabilità consente di accedere come Amministratori al Pannello Admin di Joomla e, tramite questo, permette di editare pagine (defacing), leggere i contenuti dei file, modificare i dati del Database, etc. In particolare una volta eseguita tale modifica alla password è possibile visionare il contenuto del file "configuration.php" e, di conseguenza, impossessarsi dei dati Ftp e MySQL che sono riportati in chiaro nello stesso file.
Descrizione della Vulnerabilità e relativa FIX:
http://developer.joomla.org/security/news/241-20080801-core-password-remind-functionality.html
http://www.joomlaitalia.com/content/view/323/90/


[Senza categoria]

A voi comunicare con Bob Geldof

Bob Geldof si confronterà, in diretta col pubblico, sul blog avoicomunicare.it creato da Telecom Italia.
Lunedì 15 Settembre dalle 14:30 alle 16:00 l’ideatore dello storico concerto rock “Live Aid” nel 1985 sarà presente in una Live Chat aperta a tutti, per rispondere e accogliere tutti i contributi provenienti dal popolo della rete.

Ogni utente, collegandosi al sito avoicomunicare.it, avrà la possibilità di sottoporre i propri pensieri e le proprie domande che saranno poi inoltrate a Bob Geldof…