Consigliato da @imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[News]

Google Earth 7.1 supporterà il device Leap Motion


Con l’aggiornamento di Google Earth alla versione 7.1 viene introdotto dal colosso di Mountain View il supporto per il nuovissimo device dell’azienda Leap, il Leap Motion, che dovrebbe entrare in commercio a metà maggio.

Ovviamente l’azienda Leap ha già provveduto a distribuire, a un gruppo di sviluppatori, il kit di sviluppo dedicato in modo che al lancio del device ci sià già una vasta gamma di software in grado di farvi utilizzare al meglio il Leap Motion.

Nel frattempo grandi aziende come Autodesk, Corel e Disney sono al lavoro per integrare le API, application programming interface, di Leap Motion ma non solo anche ASUS si prepara ad un aggiornamento hardware nei suoi prodotti All-in-one per accogliere al meglio il nuovo device.

Che dire speriamo di provare al più presto questo fantastico Leap Motion per darvi una mia opinione a riguardo!


Consigliato da @imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[News]

Leap Motion: il mouse solo un pezzo d’antiquariato


https://www.leapmotion.com/

Per la prima volta è possibile controllare il computer in tre dimensioni usando solo la tua mano e il movimento delle dita e il software di Motion Leap farà il resto. Molti saranno scettici ma guardate il video.

Come avete visto il Leap Motion Controller è veramente stupefacente le sue applicazioni sono veramente infinite.

Creare opere d’arte immagini 3D non è mai stato così facile perché anche l’interazione con il software di modellazione 3D sarà molto più intuitiva.

Se invece siete dei pro-player potrete uccidere il vostro nemico semplicemente con uno schiocco delle dita.

Se invece dovete gestire o guardare una grande quantità di dati sullo schermo lasciate che il controller di movimento Leap crei uno schema 3D sullo schermo e voi potrete con un gesto della mano controllarlo e gestirlo.

Voi certamente vi chiederete dopo tante belle parole spese su questo fantastico aggeggio elettronico ma quanto costa?

La risposta è abbastanza interessante perché nonostante la tecnologia avanzatissima di questo device la Leap lo propone sul mercato a soli 80.00$ dollari USA.

Potete preordinarlo qui:

https://www.leapmotion.com/preorder/new

ad un prezzo di mercato veramente ottimo visto le prestazioni.

Ma la mia domanda è questa qualche colosso della grande finanza hardware acquisterà la Leap per rendere i suoi prodotti Leap equipped?


Consigliato da @imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[News]

OS Graphics software

opensource_image

Già da tempo i programmi open source sono diventati di vitale importanza nel modo di internet in quanto forniscono servizi per i quali avremmo dovuto spendere una bella cifra. Che in tempo di crisi è sempre un ottima risorsa!

Infatti cercando in rete come da titolo dell’articolo troveremo una miriade di programmi grafici open source ovviamente cene sono molti multipiatta( cioè supportati per tutti i sistemi operativi windows, linux , macintosh) ma molti di essi si rivelano inutili e senza alcune funzioni che a noi interessano

Ecco una lista di software che posso tranquillamente sostituire alcuni programmi di grafica per cui avremmo dovuto spendere molti soldi.

Open Office Draw o Blender 3D Studio Max o Maya ottime alternative a Microsoft Visio

Inkscape sostituisce Adobe Illustrator;

 The Gimp e Cinepaint che sostituisce il mitico Adobe Photoshop;

Per disegno da animazione c’è Pencil che può prendere il posto di Toon Boom Studio;

Imgv può rimpiazzare il software ACDSee;

Amaya ottima soluzione a Adobe Dreamweaver;

Invece per l’editing video al posto di Adobe After Effects possiamo provare Jahshaka e invece di Final Cut Pro si può utilizzare Avidemux.

Ottimi software open source che rimpiazzano al 100% o quasi i software a pagamento non resta che scaricarli!


Consigliato da @imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Web Design]

OneWay: FTP istantaneo direttamente dal Finder di Mac OS X

OneWay è un leggerissimo tool per Mac OS X in grado di effettuare un FTP velocissimo attraverso il menù contestuale destro del Finder.

Si possono caricare i file in FTP, SFTP o anche Amazon S3.

Questo plugin è utilissimo per i web designer: quando si testano delle nuove pagine, essi hanno bisogno di continui update di file caricati in rete. Perché non farlo cliccando semplicemente su di essi con il tasto destro?

Buon hosting!


Consigliato da @imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[News Web Design]

PageRank Viewer: Software per Conoscere il PageRank di un Sito Web

Il PageRank è un algoritmo proprietario di Google, in base al quale, il colosso di Mountain View, stabilisce il posizionamento dei siti web nelle pagine di ricerca (SERP). Al giorno d’oggi, per consultare il PageRank si può ricorrere ad alcuni servizi offerti da altri siti, oppure tramite l’installazione di plugin in browser come Firefox e Google Chrome.

Tuttavia è impossibile valutare il PageRank di più siti contemporaneamente effettuandone, magari, un paragone. Chi si trova in una difficoltà del genere può ricorrere a questo praticissimo tool per Mac che vi propongo oggi: PageRank Viewer. In una finestra simile a quella pubblicata in alto, potrete inserire una lista di siti web (fino ad un massimo di 30) ed esso elaborerà i PageRanks per voi. L’ultima versione, l’1.5 è shareware e costa 29,97 €, ma potete scaricare la versione precedente completamente gratuita con la limitazione a 20 siti per volta.


Consigliato da @imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[News Web Design]

Windows Font Manager – Gestisci i Fonts del tuo PC con NexusFont

NexusFont è un’applicazione per windows per la gestione dei font contenuti nel sistema. Attraverso questo software siamo in grado di effettuare confronti fra più fonts e formattazioni nella stessa finestra, in modo da scegliere quello più adeguato al nostro scopo.

E’ abilitato per tutti i tipi di font (TrueType, OpenType & Adobe Type1) e può supportare l’utente all’installazione, la ricerca, l’eliminazione dei duplicati e l’eliminazione di essi dal sistema.

Inoltre, cosa che trovo davvero molto utile, può salvare le nostre prove in immagini: in questo modo potrò mostrare ad un eventuale cliente, collega o amico il risultato, prima di procedere per l’utilizzo.