Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[News]

Google: aggiornamento dell’algoritmo di ricerca Panda

Google-Panda

Nelle scorse settimane alcuni rurmors su internet dicevano che Google avrebbe rilasciato un update per l’aggiornamento del suo algoritmo di ricerca “Panda”. Infatti Google ha confermato questo aggiornamento su Twitter.

 

Circa 22 aggiornamenti sono stati fatti dall’uscita del algoritmo “Panda” introdotto nel 24 febbraio 2011 per migliorare l’esperienza di ricerca sul web.

Con l’aggiornamento 23 Google avrà un impatto del 1,3% sulle domande di ricerca che ogni giorno gli utenti rivolgono al Colosso di Mountain View.

 

C’è da dire che questo aggiornamento è molto importate se consideriamo che con l’aggiornamento numero 22, fatto il 21 novembre 2012, l’impatto sulle domande rivolte a Google è stato soltanto dello 0,8% quindi con l’ultimo aggiornamento si conta quasi il doppio, di influenza delle domande, rispetto al penultimo aggiornamento.

 

Molte persone non si aspettavano questo aggiornamento perché in primis: Google l’anno scorso aveva promesso che avrebbero aggiornato l’algoritmo Panda dopo le vacanze di quest’anno, in secudis: perché i rumors su internet non sono quasi mai sicuri e spesso e volentieri vengono smentiti dalle grandi aziende di cui sono oggetto.


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[News]

Pontifex : l’account messo a ferro e fuoco dagli utenti di Twitter

Ormai sono passate quasi 48 ore dall’apertura degli account di Twitter del Pontefice.
Il suo nickname, come riportato nel nome dell’articolo, è Pontifex di questi account ne sono stati creati 7 si differenziano per lingua ad esempio quello italiano è Pontifex_it quello tedesco Pontifex_de e così via…..

In questi account il Vaticano sperava di riavvicinare i giovani alla religione e di modernizzarsi portando la tecnologia alla sede del Pontefice.

Ma poche ore dopo l’iscrizione del pontefice al social network tutti gli utenti, soprattutto italiani, hanno iniziato a letteralmente a spammare il suo account di tweet facendo nascere l’hashtag #faiunadomandaalpapa dove gli italiani si sono scatenati con domande flame, domande assurde, domande sul perché gli omosessuali non vengono accettati dalla chiesa, domande sul perchè non dona tutto l’ora che indossa e che possiede, battute sull’IMU e tante tantissime altre domande davvero esagerate.
Questa hashtag già conta più di 3500 tweet e in molti già al definiscono l’hashtag della storia.

Solo per voi una top 5:

1) #faiunadomandaalpapa essendo lei un pastore tedesco é vero che devo moltiplicare x 7 per scoprire quanti anni ha realmente?

2) Ma dopo aver letto i vari tweet che le stanno arrivando, non le viene da bestemmiare?#faiunadomandaalpapa

3) #faiunadomandaalpapa tu che loconosci, Dio è veramente Morgan Freeman?

4) #faiunadomandaalpapa quando è sulla papa-mobile si sballa ascoltando radio maria?

5) #faiunadomandaalpapa a cì dici di legalizzarla 1 volta per tutte in vaticano? E’ stata creata da Dio, si chiama Maria insomma, daicazzo!

Statistiche fornite da LeMiglioriDomandeScritteAlPapa.

Cosa ne pensate?


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[News Web Design]

Potente Plug-in: Domande e Risposte su WordPress

WP-Risposte per trasformare il vostro blog WordPress in un sito di domande e risposte. Gli utenti possono registrarsi per chiedere e rispondere a domande poste da altri. Un ottimo modo per favorire l’interazione tra i membri del sito.

Il plug-in include anche un sistema che estrae domande da Yahoo Answers e le inserisce sul vostro sito.