[Coach Creativo]

Aggiungi un Mac Pro per Natale. Dal 19 dicembre su Apple Store da 3.049 euro

macpro_imaginepaolo

Si avvicinano le festività di Natale e anche la Apple non poteva farci mancare sotto l’albero il suo regalo.

Dal 19 dicembre è possibile acquistare on line su Apple Store il nuovo Mac Pro.

La nuova workstation della Apple è alta appena 25,1 cm e nel suo cuore battono processori Intel da 4 e 12 core  con velocità Turbo Boost fino a 3,9GHz e due GPU AMD FirePro di classe workstation che gli garantiscono prestazioni grafiche fino a otto volte superiori rispetto al Mac Pro precedente.

Dotato di 6 porte Thunderbolt 2 il  nuovo Mac Pro ha la possibilità di supportare fino  fino a 36 periferiche  e  la memoria ECC DDR3 gli fornisce una larghezza di banda che arriva fino a 60 60GBps e permette di supportare video 4k con prestazioni di risoluzione eccezionali.

Il prezzo a partire da 3.049 euro. Che aspettate a metterlo sotto l’albero di Natale?


[Coach Creativo Social Media]

Instagram direct: un servizio nuovo di comunicazione diretta!

Introducing Instagram Direct from Instagram on Vimeo.

Introducing Instagram Direct from Instagram on Vimeo.

Da qualche giorno Instagram ha lanciato una nuova opzione per condividere foto e video direttamente con amici o gruppi di amici attraverso un servizio di messaggistica.

Si tratta di “Instagram Direct” un sistema per condividere i propri momenti catturati da immagini non con alla totalità del pubblico, ma con una cerchia ristretta o con un singolo utente.

Vediamo come funziona Instagram Direct: nella schermata di condivisione è stato inserito un tasto “Direct” , basterà cliccare e toccare i nomi delle persone con le quali si vuole condividere la foto o il video, scrivere un titolo o un commento, premere “invio” e il gioco è fatto!

Dopo l’invio sarà possibile controllare chi abbia visualizzato il contenuto, a chi sia piaciuto e se sia stato commentato.


[Coach Creativo]

Drum Circle. Il cerchio di tamburi un’esperienza che Cambierà il tuo “modo” di pensare.

 

DrumC Loc_htm_50db7143Settori a cui è indirizzato un Drum Circle Facilitato:

  • Comunità – Aziende
  • Scuole – Licei – Università
  • Anziani – Gruppi con bisogni speciali
  • Feste-Fiere-Festival
  • Gruppi di crescita personale

DrumC Loc_htm_46cfa287Facilitare il potenziale umano tramite il ritmo
– Un Drum Circle facilitato è un coinvolgente evento ritmico in cui un gruppo di persone sia grandi che piccoli (senza alcuna competenza musicale) si trova insieme a suonare tamburi e percussioni, sperimentando ed espandendo il senso di unità e coesione tramite il sostegno di un facilitatore. E’ efficace in tutte le dinamiche di gruppo in cui il bisogno di empatia, di stima reciproca e motivazione siano aspetti essenziali, e facilita l’integrazione fra loro anche di persone con matrici culturali diverse.
– Mentre si divertono nello scoprire la propria ritmicità, i partecipanti nutrono l’empowerment personale e la capacità di team building. Quando infatti al di là del semplice stare assieme queste persone hanno un pensiero ed una meta comune, si manifesta una forza sinergica che solidifica la visione e l’intento del gruppo stesso.

IL FACILITATORE
– Tramite tecniche di linguaggio verbale e non-verbale egli accompagna i partecipanti in un’esperienza che li porta da una percezione di sé isolato-limitato, alla comprensione del potenziale inerente alla collaborazione attiva.
– Attraverso la facilitazione, che rende la comunicazione ritmica alla portata di tutti, i presenti scoprono che la somma delle singole energie creative offre sempre un risultato più ampio della semplice unione delle singole parti, rivelando nel sistema nuove soluzioni utili sia all’individuo che al gruppo.
– I partecipanti nel frattempo scopriranno la popria musicalità e l’innata abilità ritmica, arricchendo così la propria vita verso armonia e sincronicità.
PASQUALINO CARUSO, percussionista, Musicoterapista è un Drum Circle Facilitator abilitato da Arthur Hull.
Pasqualino ti invita a sperimentare il Drum Circle facilitato e ad utilizzarlo nel tuo gruppo/anzienda/ente, per nutrire il potenziale umano del tuo team.

DIGITAL CAMERA

INFO: cell.347/7672734

email: pasqualinocaruso@yahoo.it

 


[Coach Creativo Social Media]

Tiriamo le somme: cosa è accaduto nel 2013? Per noi, per voi, per tutto il mondo: ce lo dice Facebook con Year in Review.

Schermata 2013-12-13 alle 12.14.04

La memoria della nostra vita e gli avvenimenti del mondo vengono scanditi con i rintocchi dei social network.

Cosa è accaduto nel 2013? Quali sono stati gli eventi importanti per noi e per il resto del mondo in questo anno che sta volgendo al termine?

Ce lo ricorda Facebook con il suo Year in Review dove vengono messi in evidenza i 20 eventi più incisivi condivisi nel 2013.

Basterà cliccare qui

eWoJECgJtTF (1) per vedere ricomparire tutti i momenti importanti del 2013 che potremo condividere con i nostri amici. Mentre se vorremo curiosare sul 2013 dei nostri contatti basterà cliccare qui…facebook.com/yearinreview/friends.

Ma non finisce qui! Facebook dà la possibilità di conoscere il trend del 2013 a livello mondiale per raccontarci quali sono stati i fatti che hanno suscitato più interesse.

Nel mondo l‘argomento più discusso del 2013 è stata l‘elezione di Papa Francesco, nominato da poco uomo dell’anno dalla rivista Time, mentre in Italia per il 2013 hanno fatto parlare moltissimo Lampedusa, le elezioni e…Mario Balotelli!

Che altro dire: Facebook non ci fa mancare nulla. Chissà se si inventerà qualcosa per dirci come sarà il 2014?


[Coach Creativo Personal Branding]

Come indicizzare il sito nei motori di ricerca Russi?

alexUn po’ di tempo fa abbiamo scritto un articolo su “La SEO è morta“… Cosa accade in Russia? Come indicizzare i siti in Russia? Ecco Alexander Sadovskiy (http://optimization.com.ua/conference/2013/)  Head of Search services at Yandex, che ha annunciato che all’inizio del 2014 ci saranno grandi novità e un nuovo algoritmo di ranking. Un nuovo algoritmo influenzerà le query di ricerca commerciali. Si darà più spazio ai link naturali, per far scalare le classifiche. Aumenterà la qualità dei risultati di ricerca.

Si terranno presenti i fattori comportamentali, segnali social, i contenuti, dati strutturati e l’usabilità.

Saranno penalizzati i prodotti falsi, prodotti che consentono l’acquisto di tweet, etc…

Il 2014 sarà un anno interessante, restiamo a vedere!


[Personal Branding]

Link building: 37 esperti condividono le migliori tecniche.

Schermata 2013-12-06 alle 08.44.59Un buon esempio di Link Building: http://www.hitreach.co.uk/digital-rockstars/

Per il Search Marketing il link building è una delle attività essenziali in search marketing.

Cos’è il link building? Immaginiamo di avere un ristorante in un paesello sperduto come facciamo a far arrivare le persone al nostro ristorante? Riempiamo la strada di cartelli stradali. Ecco, questi sono i links. Dobbiamo iniziare a studiare, programmare dove piazzare i links per arrivare al nostro sito. Creare una solida campagna di link building.

Ecco alcuni suggerimenti da link builder esperti (possiamo approfondire l’articolo qui http://digitalphilippines.net/link-building/):

 

  • Siate coerenti e divertenti;
  • Iniziate a fare seriamente Link Building;
  • Utilizzare anche immagini per costruire links;
  • Siate folli, pazzi, create un prodotto folle;
  • Raccogliete links da testimonials;
  • Convertire citazioni in links;
  • Rispettate le linee guida per le ricerche di qualità;
  • Migliorate le strategie usate in passato;
  • Creare contenuti di qualità perennemente rilevanti, con scadenze lontane o senza;
  • Utilizzare Google Reverse Image Search per risalire tramite l’immagine al collegamento;
  • Studiate i concorrenti e dove puntano;
  • Create cose che faranno scattare il passaparola tra il pubblico;
  • Intrecciate relazioni con i Bloggers, usate il Guest Blogging;
  • Sponsorizzate, cercate le nuove opportunità;
  • Personalizzate le vostre email in base agli indirizzi;
  • Fate diventare il vostro sito web una grande esperienza;
  • Implementate e pianificate strategicamente la vostra campagna di Link Building;
  • Individuare le proprie risorse online che sono Link Worthy (collegamenti affidabili);
  • Non ignorare gli errori dei vostri links e correggeteli;
  • Costruite subito un App Google Glass;
  • Proporre sconti tipo Groupon;

Content Spam.

Online Journalism Infographic by SEO Book


[Trends]

Il biglietto da visita va in pensione. Per farti conoscere ora c’è la bambola personalizzata con la tua immagine!

Per promuovere la tua attività e farti conoscere, il biglietto da visita è ormai superato. Ora la grande novità è la bambola personalizzata con la tua immagine.

Si tratta di un avatar che riproduce la propria immagine, il modo di vestire ed evidenzia le caratteristiche della propria attività.

Per un fotografo ci sarà un personaggio con macchina fotografica e borsone, per un medico la classica valigetta e uno stetoscopio, per chi lavora nell’ambito della legge una toga, per chi lavora nell’informatica un computer.

E’ sufficiente inviare una propria foto ad un sito come myfaceonafigureMakie-me o Thatsmyface per creare il proprio avatar personalizzato.

I vostri futuri clienti impazziranno alla vista di questo gadget aziendale!

http://www.myfaceonafigure.com/