Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo Personal Branding]

Chi investe di più in web promotion.

Le aziende italiane hanno compreso l’importanza comunicativa del web. Gli investimenti in promozione web nel 2006 hanno registrato un aumento del 47,9% rispetto al 2005. La cosa interessante è comprendere quali aziende hanno più fiducia del web. Le imprese che più utilizzano il web sono quelle che operano nel settore della finanza e delle assicurazioni (+52,6% rispetto al 2005 per un totale di 22 mln di euro di investimenti). Al secondo posto abbiamo le imprese che operano nel settore del tempo libero (+63,3% – 17,3 mln di euro investiti). L’ultimo scalino del podio spetta alle imprese di telecomunicazioni (+13,9% – 16,8 mln di euro investiti).
Al quarto e quinto posto troviamo rispettivamente le imprese di turismo/viaggi (14mln di euro investiti) e le case automobilistiche (10,4 mln di euro).
E per il 2007à
Aspettiamo con trepidazione i dati Nielsen, ma ovviamente il trend è in crescita…i web designer, i web analyst, e gli addetti al web marketing sono avvertiti.


Consigliato da @imaginepaolo
Scritto da imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Coach Creativo]

Il titolo delle pagine: errore di SEO!

Fate finta di esse bibliotecario che cataloga i libri, pensate a cosa provereste aprendo un libro (sito) e trovando tutti i titoli (titoli delle pagine) uguali? Così si comporta Google.
Se avete un sito con 1000 pagine duplicate con i titoli statici (non dinamici come i CMS) la maggior parte di questo contenuto viene da Google considerato contenuto duplicato e non presentato nella serp.
Ma quale è la soluzione? Bisogna cambiare i titoli uno ad uno, personalizzare al massimo il titolo di ogni singola pagina così il vostro sito schizzerà ai primi posti nelle classifiche.
Per concludere, il titolo <TITLE></TITLE> è la prima cosa che dovete curare per avere una buona SEO.
Quale tecnica per SEO ritenente più importante?