Consigliato da @imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[News Web Design]

Un sito web su misura per l’utente: Smart Web Design

Un sito web deve rappresentare la nostra azienda, comunicare la nostra filosofia, presentare il nostro prodotto sì, ma… un sito web perfetto deve piacere all’utente!

Si dovrà quindi capire ciò che vuole l’utente, immergendosi nel suo mondo, nelle sue aspettative, nelle sue preferenze e nelle sue richieste.

Il navigatore che viene a visitare la nostra pagina web, dovrà capire in pochi secondi come visualizzare le pagine, dovrà rimanere sorpreso dalla velocità di caricamento, affascinato dalle immagini e dai contenuti e dovrà avere una gran voglia di tornare a visitarci!

Nasce per questo motivo l’idea dello Smart Web Design, un progetto strettamente collegato con le tecniche di Ux, dove l’interfaccia, la grafica e la progettazione di un sito web sono centrate sull’utente attraverso la soddisfazione del cliente, i test di usabilità, le interviste, la richiesta di commenti e di contributi al miglioramento e fanno sì che la nostra pagina web diventi sempre più adatta alle capacità e le necessità dell’utenza.

L’acronimo SMART ( Specifico, Misurabile, Realizzabile, Realistico, misurabile nel Tempo) dovrà essere utilizzato come una check list per controllare se il nostro progetto corrisponde agli obiettivi prestabiliti.

smart

Il sito web progettato con la tecnica dello Smart Design dovrà essere completo, ma essenziale, una sorta di sito web minimal chic, bello e accattivante per grafica e immagini, fruibile con facilità e velocità dall’utente, leggero nei contenuti da poter essere visualizzato con rapidità sullo smartphone.

Il nostro utente non dovrà annoiarsi e voltare pagina. Pena la cacciata del nostro sito da Google!

 

 


Consigliato da @imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[News]

Web Design Smart

smart

Il web design è in continua evoluzione e di conseguenza anche i siti delle aziende sono in continua evoluzione, oggi siamo arrivati al punto che il sito non è più strutturato per l’azienda ma sicuramente ottimizzato per l’utente che lo visita.

Infatti l’utente deve essere intrattenuto in meno di 3 secondi e affascinato dal sito in cui sta navigando portandolo ogni giorno a ritornare sul sito in questione.

“l’utente deve visitare il sito, restare a visitare il sito e ritornare a visitarlo”

È proprio da qui che nasce l’idea di un sito web dallo Smart Design, che si adatti all’utente e non più all’azienda come una volta. Lo Smart Design deve produrre un sito intelligente con design accattivante e stimolante che deve incuriosire l’utente che vi naviga, ma il sito deve rispettare alcune regole fondamentali, come quella della velocità di navigazione e di semplicità di letture e comprensione.

“velocità e semplicità”

Infatti siti con grafica aggressiva o studiati per l’advertising invece che per la disponibilità di contenuti, portano a risultati molto deludenti in quanto gli utenti abbandoneranno il sito dopo pochi secondi di navigazione.

Molto spesso ai siti vengono concessi pochi secondi per comunicare con l’utente un’emozione oppure un interesse e se il sito non è abbastanza smart da proporgli dei suggerimenti che possono interessare/incuriosire l’utente chiuderà la finestra, click e siamo fuori.

Questo porta un risultato molto negativo perché il sito di un azienda deve intrattenere e catturare l’attenzione dell’utente senza lasciarlo uscire dal sito perché magari un giorno l’utente che passa può oppure potrà essere un potenziale cliente.