Parliamo di Podcast

Ecco perché si devono utilizzare anche i podcast in questo periodo.

Ecco perché si devono utilizzare anche i podcast in questo periodo. Coronavirus? Quarantena? Utilizza i podcast per parlare ai tuoi clienti. Ecco perché… Devo creare un canale podcast? Da pochi …

Ecco perché si devono utilizzare anche i podcast in questo periodo.

Coronavirus? Quarantena? Utilizza i podcast per parlare ai tuoi clienti. Ecco perché…

Devo creare un canale podcast? Da pochi giorni sto prestando molta attenzione ad alcune novità, sarà tardi? Sarà presto? Vediamo…

Inizio a cercare in rete, news, tutorial, statistiche, …

Cosa noto immediatamente? Un aumento di creazione di canali podcast, ok un bell’articolo ci sta.

Il mio ruolo come “coach creativo“? Scovare le novità e poi stimolare, allenare i miei “clienti” ad usare velocemente e con tanta creatività, nuove tecnologie digitali.

Approfondiamo l’argomento.

Per capire cos’è un podcast basta cercare in google e troverete di tutto e di più.

Come spunto prendo questa indagine Nielsen del 2019 (nel gruppo su facebook “motivazione e personal branding”  troverai il file PDF da scaricare).

Nel 2019 il segmento podcast registra una crescita importante, con 1.8 milioni di ascoltatori in più nell’ultimo anno.

✅ 2018   10.3 milioni di ascoltatori;

2019  12.1 milioni di ascoltatori di podcast (almeno una volta nell’ultimo anno);

✅ +1.8 milioni rispetto al 2018;

✅ +16% di incremento;

In aumento anche la frequenza di ascolto (in particolare quella settimanale).

✅ il 4% ogni giorno o quasi, incremento quotidiano del 4% con una variazione di 3 punti percentuali;

✅ il 12% ascolta podcast più volte alla settimana, incremento settimanale del 23% con una variazione di 13 punti percentuali;

INTERESSANTE: abbiamo una bella fetta di persone del 36 che non hanno mai ascoltato i podcast;

In aumento la sessione media di ascolto.

✅ il 64% ascoltato almeno una volta nell’ultimo anno, nel 2018 era il 55%;

✅ in aumento rispetto al 2018 l’ascolto medio e la lunghezza media di sessione.

6 intervistati su 10 hanno ascoltato podcast nell’ultimo anno.

I più giovani (18 – 24) sono coloro che usano di più i podcast (heavy users), i tuoi futuri clienti, ovviamente preferendo contenuti gratuiti…

E dove ascoltano prevalentemente i podcast? Il 71% a casa!!!! Ma i giovani anche a scuola/università e in biblioteca.

Ma quali contenuti devi pubblicare come podcast? Quali contenuti sono più attrattivi?

✅ Contenuti originali (attraggono più i giovani 18 – 24 anni);

✅ Programmi radiofonici (attraggono più i “vecchi” 55 – 65 anni);

✅ entrambi;

Il perchè di tutti questi ascoltatori.

  1. Per informarsi;
  2. Per rilassarsi;
  3. Per divertirsi, come intrattenimento;
  4. Per imparare un argomento specifico;
  5. Per riempire i tempi morti;
  6. Per seguire un personaggio famoso;
  7. Per scoprire nuovi contenuti;

Ed ecco il perché di questa crescita!

Da aggiungere anche l’aumento vertiginoso di utilizzo di smart speaker così come si evince da una indagine della società Canalys, risulta che il segmento è cresciuto del 44%.

✅  Amazon avrebbe spedito 10,4 milioni di smart speaker nel Q3 2019;

✅ Google avrebbe venduto “solo” 3,5 milioni di dispositivi;

✅ Baidu ed Alibaba hanno venduto rispettivamente 3,7 e 3,9 milioni di smart speaker;

✅ Distanti invece Xiaomi, con una quota di mercato del 12% con 3,4 milioni di spedizioni;

Ecco perché si devono utilizzare anche i podcast in questo periodo.

Quali sono i miei canali podcast?

Ora non mi resta che segnalare i miei canali podcast ed augurarti buon ascolto.

coach creativodigitalNewspersonal brandingpodcastsocial

Ti serve aiuto? prenota una mia consulenza su Skype: www.imaginepaolo.com/consulenza


Puoi anche ascoltare questo post


Ti è piaciuto l'articolo?
Sì? Allora unisciti gratis alla mia cummunity IMAGINERS.


Ci sono 0 commenti.

Nessun commento ancora.

Lascia un commento

Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *