Consigliato da @imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[News Web Design Web Marketing]

3 secondi bastano per farvi dimenticare da Google!

Perché un sito deve essere veloce?

Tra i parametri di valutazione per il posizionamento dei siti web Google ha inserito il monitoraggio della velocità di caricamento di una pagina web.

A parlarci di come ottimizzare la velocità di un sito web fatto con wordpress c’è questa presentazione fatta molto bene di Tiziano Fogliata  ecco perchè un sito deve essere ASSOLUTAMENTE veloce:

  1. PAZIENZA: durante la navigazione siamo soggetti al click, provata a contare 1, 2, 3… ecco già vi siete annoiati… quindi “mai far attendere più di 3 secondi l’utente che visita il vostro sito”;
  2. MOTORI DI RICERCA: i motori di ricerca apprezzano tantissimo la velocità, google ne è ghiotto!;
  3. DENARO: molti siti ottimizzando la velocità di caricamento hanno aumentato il fatturato;

Quindi ricordate se il vostro sito non si carica entro 3 secondi dovete ottimizzarlo assolutamente.

Come si può misurare la velocità del sito?

Ecco alcuni servizi suggeriti utili per misurare la velocità del sito:

Ad esempio guardate questi test:

 

time3

 

time2

time1

Se ci sono problemi come si deve intervenire?

  1. ottimizzate adeguatamente le immagini;
  2. ottimizzate i CSS, javascript e html;
  3. usate il carattere di slash alla fine di un link;
  4. usate gli attributi height e width;
  5. riducete le richieste HTTP;
  6. usate la cache e usare adeguatamente javascript, magari alla fine del codice html;
  7. utilizzate hosting veloci;
  8. utilizzate temi per wordpress veloci;
  9. utilizzate CSS sprites;

 

 

 

Cosa ne pensi?