Parliamo di Digital Coach

Sono stato taggato su un video porno! Ecco cosa fare…

Da qualche giorno vedo apparire sulle bacheche dei miei contatti di Facebook dei video pornografici sui quali vengono taggati i loro profili. Che succede? Sono diventati tutti appassionati di film …

Da qualche giorno vedo apparire sulle bacheche dei miei contatti di Facebook dei video pornografici sui quali vengono taggati i loro profili. Che succede? Sono diventati tutti appassionati di film a “luci rosse“?

No non è così. In realtà si tratta di un malware scoperto da un ricercatore di sicurezza, Mohammad Reza Faghan, che ha pubblicato informazioni su di esso sulla mailing list di sicurezza dell’archivio Seclists.org e che in sole 48 ore ha infettato oltre 110.000 utenti di Facebook.

Vediamo come funziona. Tutto parte da una mail con un messaggio allettante che invita a visualizzare un filmato. Una volta cliccato su di esso si aprirà un download di un falso flash player che in realtà è il malware.

A questo punto il vostro pc è infettato e il malware e inizierà a pubblicare filmati a luci rosse sulla vostra bacheca dove verrete taggati voi e i vostri amici, inoltre invierà la stessa mail trabocchetto ai vostri contatti diffondendosi in modo esponenziale.

I dettagli sullo studio del virus sono ancora in corso per cui le notizia sono in continua evoluzione.

Potete trovare qualche dato qui: http://seclists.org/fulldisclosure/2015/Jan/131

Il consiglio più semplice che vi diamo è quello di non aprire mail che contengano video in allegato o invitino a visualizzare video. 

Inoltre installate un buon antivirus sul pc e tenetelo sempre aggiornato.

Ti serve aiuto? prenota una mia consulenza su Skype: www.imaginepaolo.com/consulenza


Puoi anche ascoltare questo post


Ti è piaciuto l'articolo?
Sì? Allora unisciti gratis alla mia cummunity IMAGINERS.


Ci sono 0 commenti.

Nessun commento ancora.

Lascia un commento

Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *