Consigliato da @imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[News]

Rivelazioni shock su 21/12/2012

 Il 21 dicembre 2012 è la data del calendario gregoriano nella quale secondo alcune credenze e profezie, priva di qualsiasi rilievo scientifico, si dovrebbe verificare un evento, di natura imprecisata e di proporzioni planetarie, capace di produrre una significativa discontinuità storica con il passato: una qualche radicale trasformazione dell’umanità in senso spirituale oppure la fine del mondo.

 
Questo evento viene collegato temporalmente alla fine di uno dei cicli del calendario maya.
 
 
Come prima scritto ci sono delle profezie che sono state rilevate sulla base di interpretazioni di importa New Age infatti sono stati formulati 2 diversi scenari sulla corrispondenza del 21/12/2012.
 
Uno di questi prevede la fine del mondo invece il secondo con trasformazioni radicali del mondo stesso come l’inizio dell’Era dell’Acquario, un periodo di pace globale e profonda evoluzione spirituale.
 
 
La seconda opzione è in parte vera in quanto ci si è accorti che nel corso dell’anno delle costellazioni dello zodiaco mutava. Questo avviene a causa della cosiddetta precessione degli equinozi, moto di precessione dell’asse terrestre che determina uno spostamento di 1° circa ogni 72 anni. Di seguito ogni 2160 anni cambia la costellazione dello zodiaco visibile in corrispondenza del sorgere del Sole nel giorno dell’equinozio di primavera.
 
 
Nella tradizione astrologica occidentale, ciò determina la fine di un’era astrologica e l’inizio della successiva. Adesso ci troviamo nell’Era dei Pesci, la prossima sarà l’Era dell’Acquario.
 
Secondo altri invece la date si è ricavata da un inscrizione su un monumento maya la quale coinvolgerebbe la misteriosa divinità maya Bolon Yokte associata alla guerra e alla creazione, tuttavia esistono date anche successive al 2012, cosa che fa ritenere che i Maya non pensassero a questo giorno come l’ultimo giorno del mondo.
 
 
Invece altri rumor su internet dichiaravano che in quella data l’attività solare sarebbe stata veramente alta causando espulsioni di massa coronali, espulsione di materiale sotto forma di plasma costituita da elettroni e protoni, manifestandosi in tempeste solari ad alta intensità che avrebbe "spento" completamente tutta la nostra tecnologia mandando il mondo intero in uno stato di caos che nemmeno un film potrebbe descrivere. Ovviamente queste voci sono state smentite infatti queste espulsioni di massa coronali ci saranno ma soltanto a marzo 2013 e ci potranno regalare aurore polari veramente fantastiche!

Cosa ne pensi?