Consigliato da @imaginepaolo
Suggerisci Modifiche

[Web Design]

Content Manager

Con il termine content management (in italiano: gestione dei contenuti) si indica una serie di processi e tecnologie a supporto del ciclo di vita evolutivo dell’informazione digitale (content o digital content).

Tale ciclo di vita comprende essenzialmente sei passi:

  • Creazione
  • Aggiornamento
  • Pubblicazione
  • Traduzione
  • Archiviazione e utilizzo

Il Content management è un processo collaborativo nel senso più stretto del termine.
La creazione del contenuto viene effettuata da una o più persone, ma la comunità partecipa al suo aggiornamento (formale e sostanziale) fino alla pubblicazione definitiva, dopo la quale può iniziare una fase di aggiornamento la cui durata può anche non essere limitata.

Il processo di aggiornamento si basa sui seguenti ruoli e privilegi base:

  • Autore principale – responsabile della creazione del contenuto.
  • Curatore (o autore secondario) – responsabile dell’aspetto formale del contenuto (stile, rappresentazione) per garantirne l’uniformità e la diffusione.
  • Editore – responsabile della diffusione e dell’utilizzo del contenuto.
  • Amministratore – responsabile della gestione delle versioni del contenuto negli archivi e nei sistemi di diffusione (Content Management System).

Un aspetto critico del Content management è la capacità di gestire le versioni del contenuto durante la sua evoluzione. Gli autori e i curatori spesso hanno necessità di ripristinare vecchie versioni del contenuto in conseguenza di errori del processo di evoluzione o di errati aggiornamenti.

Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Content_management

Cosa ne pensi?