[Coach Creativo Web Design]

Come cambierà il design digitale nel 2019?

Anno nuovo, idee nuove, progetti per il futuro… ma come cambierà il design digitale nel 2019?

È il momento di cambiare

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una metodologia ripetitiva e uniforme nel fare design. È arrivato il momento di cambiare e di fare qualcosa di nuovo! Solo in questo modo sarà possibile differenziarsi dai competitor, proponendo un’esperienza unica attraverso una strategia di coinvolgimento a 360° che riesca ad identificare il carattere, la personalità e l’unicità del brand.

Connessione tra design e nuove tecnologie

Tra le nuove tendenze ci aspettiamo una connessione tra design, interazione vocale, realtà vituale e aumentata per progettare un’esperienza migliore di storytelling attraverso esperienze multi-dispositivo vivaci ed efficaci.

Negli anni abbiamo assistito nel design ad un alternarsi di ricerca dell’ordine e dell’eccesso. Veniamo da un periodo dove ha fatto tendenza una ricerca di linee minimaliste, pulite e ordinate.

Le nuove tendenze del design

Per fare la differenza è il momento di osare spostandosi verso correnti brutaliste che già si stanno affermando anche nella musica e nella moda.

Esempi di “Brutalism Design”

Come da qualche anno ci insegna l’industria dell’intrattenimento, gli utenti sono attratti sempre più da un’esperienza partecipativa attraverso interazioni on line e social. L’utente si trasforma da semplice spettatore in soggetto attivo, in grado di trasformare l’esito di un evento. Ci aspettiamo una tendenza di questo tipo anche applicata al design tale da trasformarlo in elemento interattivo e modificabile.

Tutto ciò sarà possibile attraverso una congiunzione del design con altre tecnologie che associno voce e dati attraverso la collaborazione con professionisti di settori diversi, al fine di realizzare prodotti di design digitale sempre più personalizzati.

Il design per il 2019 si dovrà impegnare sempre più per la progezzazione di interfacce utente per smarphone e tablet che sono gli strumenti più utilizzati dagli utenti.

Il design per regalarci tempo…

In un’epoca dove il tempo è diventato il vero oro nero, la sfida più grande nell’innovazione sarà disegnare soluzioni che rendano minimo l’intervento umano spostando l’interazione verso l’automazione e mettendo al centro il ruolo delle persone. Il design diventerà l’unica soluzione logica di un problema rappresentando non solo ciò che si vede, ma anche come si interagisce con esso.

Conclusioni

Per disegnare un prodotto di successo non sarà più sufficiente avere un buon sistema di design, ma sarà necessario approfondire la prospettiva di business e conoscere perfettamente il quadro in cui il prodotto si inserisce per arrivare alle decisioni giuste.

Il designer diventa quindi un professionista che collabora con tutti i rami di un’azienda attraverso una collaborazione proficua per creare un prodotto unico e personalizzato.



Consiglio del di @imaginepaolo, a cura di Caterina Del Pup - Suggerisci Modifiche


Paolo Franzese

Vorresti Seguire un Seminario con Paolo Franzese?

Segui i miei consigli anche su Telegram.

Oppure Iscriviti Alla Newsletter

Lascia un commento