Parliamo di Senza categoria

Always connected – Madrid: Wifi a bordo di autobus e alle pensiline – L’innovazione arriva dalla Spagna.

fonte: www.macitynet.it Il servizio è incluso nel prezzo del biglietto ed entro un paio di mesi saranno in attivi i primi mezzi. “Navigare in Internet in treno, navigare in Intrnet …

fonte: www.macitynet.it

Il servizio è incluso nel prezzo del biglietto ed entro un paio di mesi saranno in attivi i primi mezzi.

“Navigare in Internet in treno, navigare in Intrnet in aereo, per strada, in metropolitana e ora anche sugli autobus di città. L’iniziativa che porta la rete a bordo dei mezzi di trasporto urbani di superficie è della municipalità di Madrid che lancia così una iniziativa pressoché unica al mondo che probabilmente cambierà la vita a studenti, manager e cittadini comuni.

Il progetto rientra nel Plan Estrategico Tecnologico 2008-2011 della Empresa Municipal de Transportes che, come dice lo stesso titolo dell’iniziativa, inizierà quest’anno per concludersi entro il 2011. I primi bus con Wifi sono in arrivo; entro due mesi cominceranno a circolare sulle strade della capitale spagnola. Il costo appare del tutto accettabile: 3 milioni di euro di investimento, circa 1500 euro ad autobus. I mezzi su cui installare gli hot spot sono circa 2000, le pensiline circa 9500. “

Leggi larticolo completo su macitynet.it

Internet trends

Ti serve aiuto? prenota una mia consulenza su Skype: www.imaginepaolo.com/consulenza


Puoi anche ascoltare questo post


Ti è piaciuto l'articolo?
Sì? Allora unisciti gratis alla mia cummunity IMAGINERS.


Ci sono 1 commenti.

  1. Francesco B.
    Commento di Francesco B. il 8 Aprile 2008 alle 17:44

    Sono stato a Madrid poche settimane fa, e oltre alla bellezza di una città straordinaria ho notato che tutto in centro è coperto dal wi-fi, e inoltre anche le stazioni della metro più grandi come sol, o castilla lo sono…la verità è che stanno 20 anni avanti rispetto a noi!


Lascia un commento

Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *